Calcio

Torreira, il Torino prova il colpo di mercato

Il Torino è pronto al raduno. Domani, alla partenza per Biella, i granata si riuniranno ai comandi nel nuovo mister, Marco Giampaolo. Oltre alla carica degli stessi giocatori sui social in vista della nuova stagione, cresce la curiosità di vedere il nuovo abito tattico. Abito tattico che prevederà un drastico cambiamento innanzitutto nell’organico.Mister Giampaolo, infatti, mentore ed esponente di un 4-3-1-2 tutto qualità, avrebbe già fornito alla dirigenza una lista di centrocampisti dai piedi buoni. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, non mancano i suoi eletti dal Milan: Lucas Biglia (in scadenza a fine agosto e col quale c’è un accordo per il trasferimento a zero) e Rade Krunic. Fari puntati anche su Antonin Barak, autore di una bella stagione al Lecce nella quale ha punito il Torino di Mazzarri nel 4-0 del “Via del Mare” e Lucas Torreira, che ha molto mercato in Italia dopo la buona esperienza all’Arsenal.

Il sogno, che dovrebbe rimanere appunto tale, si chiama De Paul, mentre la rosea parla di un’offerta ufficiale alla Sampdoria per Karol Linetty; per il polacco, Cairo sborserebbe 5 milioni più 2 di bonus.

Lucas Torreira (Getty Images)
Lucas Torreira (Getty Images)

Il parco attaccanti del Torino

Giampaolo, forte di un buon rapporto con Massimo Ferrero, vorrebbe prelevare dalla Sampdoria anche Gianluca Caprari (quest’anno in prestito al Parma). L’attaccante ex Roma e Pescara sarebbe il sostituto perfetto di Iago Falque, il quale non dovrebbe essere riscattato dal Genoa ma che, comunque, non rientra nel progetto del ds Vagnati. Oltre questa situazione, dovrebbero essere confermati Zaza, Belotti ed Edera.

Segui il calciomercato su Metropolitan Magazine

Back to top button