Formula 1

Toto Wolff ammette: “La Red Bull ha meritato la vittoria ad Austin”

Una sconfitta di misura per la Mercedes di Toto Wolff che, ad Austin, non è riuscita a battere la rivale Red Bull che ha tagliato il traguardo, con Max Verstappen, davanti a tutti. Il periodo non è super positivo per Lewis Hamilton ed il campione del mondo è distante di dodici lunghezza rispetto alla vetta del Mondiale piloti detenuta dall’olandese. La prossima tappa in Messico, per altro, non è storicamente favorevole per la scuderia dell’inglese.

Le parole di Toto Wolff: “Messico difficile per noi…”

Ecco le dichiarazioni del team principal della Mercedes ai microfoni di Sky Sport:

Penso che ci siano state alcune mosse strategiche interessanti ed una grande battaglia. Alla fine pensavamo di poter annusare la vittoria, ma nel momento in cui ti avvicini a una macchina è difficile, loro hanno optato per una prima sosta super aggressiva, è stato audace. Meritano di vincere oggi. Con Lewis non abbiamo parlato. Dobbiamo entrambi superare la cosa. La macchina non era abbastanza veloce sulle gomme medie. Il Messico è una pista che è tradizionalmente difficile per noi, ma in questa stagione tutto può cambiare – ha aggiunto Wolff, parlando della prossima tappa della F1 in Messico -. Penso che abbiamo avuto delle lotte difficili con la Ferrari in passato e abbiamo vinto per sette volte di fila. Ora è difficile, ma ci stiamo divertendo. Penso che il morale sia alto. Possiamo vincere ogni gara, ma bisogna soprattutto evitare i ritiri, che è il motivo per cui stiamo cambiando i motori“.

Seguici su Metropolitan Magazine

Photo Credit: Mercedes F1 Official Twitter Account

Adv
Adv
Adv
Back to top button