Calcio

Triestina-Virtus Verona: probabili formazioni e diretta tv

Adv

Dopo il rinvio della scorsa settimana a causa del focolaio Covid fra i veronesi si riaccendono i riflettori sui playoff di Serie C. Triestina-Virtus Verona vede di fronte la sesta e l’undicesima classificata del Girone B sul manto erboso del Nereo Rocco. Fischio d’inizio fissato alle ore 17:30 di oggi. In caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari a passare saranno i padroni di casa in virtù del miglior piazzamento in campionato.

Il momento della Triestina

Al termine di una stagione altalenante, gli alabardati non sono andati oltre l’1-1 nell’ultima giornata contro il Mantova fallendo così il possibile sorpasso sulla FeralpiSalò caduta in casa contro il Perugia per 2-0. Nell’ultima fase della regular season, però, i giuliani sembrano essersi ripresi dalle le due sconfitte di fila rimediate contro Sambenedettese e Perugia: la squadra di Pillon, infatti, ha battuto il Sudtirol e pareggiato contro AJ Fano e Mantova blindando il sesto posto dagli attacchi di Cesena e Matelica.

Il momento della Virtus Verona

Dopo un girone d’andata strepitoso con 3 sole sconfitte, la Virtus Verona è crollata da febbraio in poi centrando solo 2 vittorie nelle ultime 14 gare, finendo ai margini della zona playoff e chiudendo il campionato in 11esima posizione. Grazie alla presenza nel proprio girone della migliore quarta -il Modena– che permette di allungare di un posto la zona playoff, i veronesi hanno potuto accedere alla fase ad eliminazione diretta acciuffando il pareggio al 95esimo proprio contro i canarini e superando il Gubbio di un solo punto. Nelle ultime due gare la squadra di Fresco ha vinto 1-0 contro la Fermana e pareggiato, appunto, contro il Modena per 3-3 ritrovando l’entusiasmo smarrito dopo la lunga serie di sconfitte. Come sottolineato dall’attaccante Carlevaris “la Virtus non ha nulla da perdere” e potrà, quindi, costituire un pericolo per una squadra con grandi pressioni come la Triestina.

I precedenti di Triestina-Virtus Verona

Entrambi gli incontri disputati durante la stagione regolare si sono chiusi sul risultato di parità: a Verona finì 2-2 (doppietta di Arma per i padroni di casa, Gomez e Lepore nel recupero per gli ospiti), mentre al Nereo Rocco la partita si chiuse sull’1-1 grazie ai gol di Litteri per i giuliani e di Zecchinato per i veneti.

Probabili formazioni

Il focolaio scoppiato in casa rossoblù già nella scorsa settimana continua ad espandersi. L’ultimo giro di tamponi ha fatto emergere la positività di altri 2 membri della Virtus Verona mettendo a serio rischio la gara di oggi. I contagiati sono, dunque, arrivati a 13, ma i loro nomi non sono ancora stati resi noti dalla società. La partenza dei veneti per Trieste, inizialmente fissata a ieri sera, è stata posticipata a questa mattina grazie all’ok dell’Asl. Difficile, quindi, ipotizzare l’undici titolare della squadra di Fresco, costretto a giocarsi il turno con solo 14 giocatori disponibili.

Triestina (4-3-1-2): Offredi; Lepore, Lambrughi, Ligi, Lopez; Rizzo, Giorico, Calvano; Sarno; Litteri, Gomez. Allenatore: Giuseppe Pillon.

Virtus Verona (4-3-1-2): Sibi; Daffara, Visentin, Pellacani, Amadio; Lonardi, Cazzola, Danieli; Danti; Arma, De Marchi. Allenatore: Luigi Fresco.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Daniele Perenzoni della sezione di Rovereto coadiuvato dagli assistenti Rosario Caso e Giuseppe Di Giacinto. Il quarto ufficiale sarà Claudio Panettella.

Dove vedere Triestina-Virtus Verona

Come tutta la regular season, anche i playoff saranno trasmessi in esclusiva sulla piattaforma straming Elevensports, previo abbonamento. Questo match sarà visibile anche su Sky Primafila, al canale Sky Sport 252 del satellite, in modalità pay-per-view al costo di 4,99 euro. Telecronaca affidata ad Antonio Nucera.

Seguici su Facebook!

Autore: Alessandro Salvetti

Crediti foto: pagina Facebook ufficiale U.S. Triestina Calcio 1918

Adv
Adv
Adv
Back to top button