Trofeo delle Regioni senior. Inizia lo spettacolo!

A Roana una tre giorni di hockey e spettacolo che coinvolge le delegazioni di varie regioni italiane. Tante gare e voglia di far bene stanno animando il palazzetto dell’altopiano.

“Una rivalità non è necessariamente un’ostilita”

Troppo spesso viviamo il confronto con un atteggiamento negativo, una sfida che deve per forza far prevaricare uno sull’altro. Mentre il consiglio che ci ha lasciato il filosofo psicanalista Sigmund Freud è totalmente diverso. L’ostilità non c’entra nulla, la si deve lasciare da parte per vivere al meglio una rivalità.

In questo fine settima, come anticipato nello scorso articolo, si sta tenendo a Roana il primo Trofeo delle Regioni senior voluto fortemente dalla nostra federazione. Da ieri le delegazioni di Emiliana Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Toscana e Trentino Alto Adige si stanno affrontando senza esclusione di colpi e gol. Il clima  come sperato è tra i migliori, tanto agonismo, voglia di vincere ma tanto rispetto e condivisione di passione. Un’occasione per rimettersi in forma prima dell’inizio dei campionati, rivedere ex compagni di squadra e disputare una manifestazione con i colori della propria regione.

Al momento a distinguersi sono le formazioni Veneta, Trentina e Toscana, che sembrano lanciate verso la corsa al primo posto. Il Lazio dopo un buon inizio nel quale ha vinto contro il Piemonte, ha subito uno stop da parte dei veneti. Oggi però li attendono altre due gare nelle quali si possono ancora conquistare punti.

Essere presenti a questo primo evento è già molto emozionante ma ci sono ancora due giorni per godersi partite e spettacolo con tanta rivalità campanilista che nulla a che vedere con l’ostilità, e l’hockey sta dando un segno di grande sportivita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA