Cronaca

Tromba d’aria a Carpi: danni all’aeroporto, distrutti hangar e alcuni velivoli

Una forte tromba d’aria ha colpito nella giornata di ieri la città di Carpi, in provincia di Modena. Distrutti un hangar e sette velivoli dell’aeroclub di Fossoli. Le raffiche di vento, arrivate fino a 300 km orari, hanno provocato anche lo scoperchiamento di alcuni capannoni limitrofi.

L’aeroclub di Fossoli di Carpi nella morsa della tromba d’aria

In trenta secondi è stato spazzato via tutto. I danni sono incalcolabili e siamo costretti a fermare la nostra attività per molto tempo. La tromba d’aria si è ingrandita in un attimo. Fortunatamente siamo riusciti a ripararci all’interno dei nostri edifici

ha dichiarato il presidente dell’Aeroclub di Carpi Franco Cavazza.

Anche il sindaco della città, Alberto Bellelli, è corso immediatamente sul posto per valutare i danni

“La situazione è incredibile, da lontano si vedeva il vortice avanzare pericolosamente. Non avrei mai immaginato di vedere qui una scena del genere. Fortunatamente non ci sono stati feriti. L’aeroporto ed alcune abitazioni hanno subìto gravi danni”.

Andrea Caucci Molara

Metropolitan Magazine Attualità. Seguiteci su Facebook

Adv
Adv

Andrea Caucci Molara

Ho 26 anni e sogno fin da piccolo di diventare giornalista. Ho sempre preferito l'edicola al negozio di giocattoli.
Back to top button