Formula 2

Tsunoda test in AlphaTauri ed è subito confronto con Schumacher

Yuki Tsunoda sarà a bordo di un’AlphaTauri in occasione di alcuni test che si svolgeranno dopo il Gran Premio dell’Emilia Romagna. Ci saranno ancora speranze per un posto in Formula 1?

Test in AlphaTauri per Tsunoda

Yuki Tsunoda è uno dei piloti candidati per un posto in Formula 1 il prossimo anno, possibilità che però sembrava essersi dileguata in seguito all’annuncio del ritiro di Honda. Notizia che ha lasciato di stucco anche la stessa Red Bull. Voci che vengono invece “smentite” dall’annuncio del suo debutto in AlphaTauri a Imola il 4 novembre, dopo il Gran Premio dell’Emilia Romagna. Ci sarà anche un’altra possibilità per il giapponese di prender parte a una delle sessioni di prove libere, a patto che corra 300 chilometri in AlphaTauri a Imola. Condizione necessaria per ottenere una Super Licenza di base.

“La mia priorità principale è fare quei 300 chilometri. Non voglio cadere o uscire di pista perché più chilometraggio faccio, più posso capire la macchina, quindi la prenderò con calma. Ma sono fiducioso di poterlo fare e guiderò come faccio normalmente. Mi concentrerò sul mio lavoro mentre mi godo il mio primo giorno in una vettura di Formula 1. Sono sicuro che sarò molto emozionato quando sarò seduto in macchina in attesa del semaforo verde alla fine della corsia dei box.”

Il pilota della Carlin aveva già incontrato gli ingegneri del team italiano e il team principal Franz Tost il 13 ottobre, in occasione della sua preparazione per la prima uscita in pista su una vettura di F1. Nelle dichiarazioni di Tost si può percepire la buona opinione del team principal nei confronti del giovane giapponese, che dopo il test di Imola tornerà sulla sua vettura numero #7 in Bahrain per scrivere l’epilogo di questo campionato di Formula 2:

“Yuki Tsunoda sta facendo un lavoro fantastico in F2, ha vinto due gare: una a Spa, una a Silverstone e in Austria sul bagnato era in testa da molto tempo e a causa di problemi radio, è arrivato solo secondo. Ha la velocità naturale, ha le capacità e il resto, vedremo.”

F2 Honda Tsunoda
Yuki Tsunoda, Carlin – Photo Credit: Yuki Tsunoda Official Twitter

Tsunoda e Schumacher a confronto

Tsunoda si trova attualmente al terzo posto della classifica piloti a 44 punti di distacco da Mick Schumacher, leader del campionato e prossimo al debutto nella categoria regina. Due talenti indiscussi che già vengono messi a paragone: a parlarne è lo stesso Trevor Carlin, team manager dell’omonima scuderia, che considera il suo #7 migliore del tedesco:

“Ha davvero quello che serve. Penso che Yuki sia il pilota più veloce, ma purtroppo ha avuto troppi fallimenti e incidenti che gli sono costati il ​​campionato. E’ il primo che ha davvero fatto colpo fin dall’inizio. Da debuttante sta lottando per il titolo, e questo non accadeva per un pilota giapponese da molto, molto tempo.”

F2 GP Russia 2020 Gara 1
L’attacco di Schumacher su Tsunoda – Photo Credit: Formula 2 Twitter

La speranza che Tsunoda passi in AlphaTauri il prossimo anno è più che viva in Carlin: una promozione che andrà probabilmente a scapito di Daniil Kvyat, i cui risultati non sono così soddisfacenti per la scuderia italiana. Nel frattempo, testa al Bahrain e alle ultime quattro gare di Formula 2 che coroneranno il vincitore di questo campionato e il debuttante ufficiale nella categoria regina.

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Back to top button