Calcio

Ungheria-San Marino, Qualificazioni Mondiali: probabili formazioni e diretta tv

Un raggruppamento difficile che, da pronostico, sembrava davvero di complicata risoluzione per queste due Nazionali. Nonostante questa evidenza, Ungheria e la piccola San Marino hanno tentato di evidenziare le loro caratteristiche mettendo in campo tutto ciò che avevano a disposizione. Il risultato, come ampiamente chiaro, non ha portato al lieto fine estromettendo entrambe dalla fase finale del Mondiale 2022 del Qatar. D’altronde, contro formazioni più attrezzate e preparate come Inghilterra, Polonia ed Albania era impossibile avere ragione. Alle due compagini, però, resta il desiderio di chiudere al meglio la storia nel Girone I lasciando, comunque, un buon ricordo: ecco le ultime da Ungheria-San Marino con le probabili formazioni, il pronostico e la diretta tv dell’incontro.

Pronostico e probabili formazioni di Ungheria-San Marino

Salutata la qualificazione al Mondiale 2022, Ungheria e San Marino dovranno lottare per l’orgoglio. I magiari hanno totalizzato undici punti nel raggruppamento e la Polonia seconda, a due giornate dalla fine, dista sei punti. Una sentenza per la selezione dell’italiano Marco Rossi che nelle ultime sfide ha messo insieme una vittoria, un pareggio ed una sconfitta. Situazione completamente diversa per la piccola Nazione che si annida sul Monte Titano, in Emilia Romagna: sempre sconfitti, i sammarinesi di Franco Varrella vivono quest’altra partita come la più classica delle vittime sacrificali. Il pronostico, anche in questo caso, vede nettamente favorita l’Ungheria. Ecco le probabili formazioni dell’incontro:

Ungheria (3-4-3): Dibusz; Balogh, Szalai, Lang; Fiola, A. Nagy, Vecsei, Varga; Gazdag, Schon; Hahn. Commissario Tecnico: Marco Rossi.

San Marino (4-5-1): Benedettini; Battistini, Fabbri, Rossi, Grandoni; Zafferani, E. Golinucci, A. Golinucci, Censoni, D. Tomassini; Nanni. Commissario Tecnico: Franco Varrella.

La diretta tv del match

Ungheria-San Marino, match valido per il Gruppo I, non sarà visibile in Italia. I diritti tv sono stati acquistati dai rispettivi Paesi chiamanti in causa in questa sfida.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Pagina Facebook Federazione Sammarinese Giuoco Calcio)

Back to top button