Lo US Open ha subito il primo vero colpo di scena. Novak Djokovic è stato squalificato durante il match di ieri, contro lo spagnolo Carreno Busta, per aver lanciato una pallina contro un giudice di linea.  

Il serbo era apparso nervoso in questi giorni e stavolta ha pagato il suo gesto istintivo in maniera pesantissima, lasciando sconsolato il Flushing Meadows. Immediato il comunicato Usta che ha punito il tennista, giudicandolo reo di “aver colpito intenzionalmente una pallina in maniera pericolosa e scriteriata all’interno dei confini del campo o avendola colpita con negligente noncuranza delle conseguenze. Sul suo profilo Instagram Djokovic ha chiesto scusa al torneo e ai tifosi considerando questo episodio come “una lezione per la mia crescita e il mio sviluppo come giocatore e come essere umano”.

Djokovic si assicura delle condizioni del giudice di linea (Getty Images)

US Open maschile: stasera Berrettini contro Rublev 

Una squalifica che ridisegna le gerarchie dello US Open maschile e apre a orizzonti impensabili. Intanto Shapovalov ha regolato il belga Goffin in 4 set e affronterà proprio Carreno Busta ai quarti. L’altro quarto di finale della parte alta del tabellone sarà quello fra il tedesco Alexander Zverev e il croato Borna Coric, in programma martedì. I due hanno avuto vita facile rispettivamente contro lo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina (6-2 6-2 6-1 per Zverev) e l’australiano Jordan Thompson (7-5 6-1 6-3 per Coric).  

Il programma dell’ottava giornata a New York ricalca quello della giornata di ieri : 4 incontri sull’Arthur Ashe Stadium e 4 sul Louis Armstrong. Stasera Dominic Thiem se la vedrà con il canadese Felix Auger-Aliassime e a seguire sarà la volta di Medvedev di fronte allo statunitense Frances Tiafoe. In campo anche Alex De Minaur contro Pospisil e infine Matteo Berrettini contro Andrey Rublev, nella rivincinta dell’ottavo dello scorso anno. 

Berrettini (Getty Images)

Us Open femminile: sorpesa Brady, oggi tocca alla Williams  

Negli ottavi del tabellone femminile diverse sorpese. La Kerber cade inaspettatamente e pesantemente sotto i colpi della Brady (6-1, 6-4). L’americana incontrerà ai quarti la Putintseva, vittoriosa sulla croata Martic (6-3, 2-6, 6-4). L’altro quarto già stabilito è quello fra la Osaka e la Rogers. Il tabellone si completerà stasera quando scenderanno in campo anche la Williams e la Azarenka. 

Il programma di oggi:

Arthur Ashe Stadium dalle ore 18 

[15] M. Sakkari vs [3] S. Williams 

non prima delle ore 20 

[15] F. Auger-Aliassime vs [2] D. Thiem 

non prima dell’ 01 

F. Tiafoe vs [3] D. Medvedev 

[16] E. Mertens vs [2] S. Kenin 

Louis Armstrong Stadium dalle ore 17 

V. Pospisil vs [21] A. de Minaur 

A. Cornet vs T. Pironkova 

[6] M. Berrettini vs [10] A. Rublev 

Non prima delle ore 23 

V. Azarenka vs [20] K. Muchova 

© RIPRODUZIONE RISERVATA