Motomondiale

Valentino Rossi, dalla Ducati: “Era ingestibile, incassato il colpo…”

È stata un’annata davvero molto positiva per la Ducati che è riuscita a vincere sia in MotoGP che in Superbike. Adesso è ora di festeggiare: il 15 dicembre alle 20:00, in Piazza Maggiore, il team di Borgo Panigale si riunirà assieme a Francesco “Pecco” Bagnaia e ad Alvaro Bautista, ma anche con vari ospiti e cantanti. Sarà una serata tutta dedicata alla Nuvola Rossa che è tornata, finalmente, a primeggiare nelle due categorie a distanza di anni. Tanti anni sono anche passati dall’esperienza non positiva di Valentino Rossi in rossi, come confermato da Claudio Domenicali.

Le parole di Claudio Domenicali di Ducati su Valentino Rossi

Valentino Rossi, dalla Ducati: "Era ingestibile, incassato il colpo..."

Valentino Rossi era ingestibile, abbiamo incassato il colpo – ha riconosciuto Claudio Domenicali, amministratore delegato di Ducati . Quando prendi il pilota più famoso in Italia con nove titoli mondiali e non riesci a vincere hai anche un danno d’immagine. Io sono diventato ad nel 2013, quando era appena uscito, e ho raccolto i cocci. A quel punto puoi soltanto rimetterti a lavorare per ripartire. Per due anni si è lavorato tantissimo per fare cambiamenti. Ma se la ricerca non la fai con ordine ma la fai in affanno perdi lucidità. Scelta dei piloti? Sempre sportiva, non guardiamo alla nazionalità o se è un personaggio, cerchiamo di avere a pari livello la marca e il pilota. Poi ovviamente se i piloti raggiungono risultati acquisiscono fama, è naturale“.

Seguici su Google News

Back to top button