Motori

Valentino Rossi, obiettivo Le Mans a bordo di un hypercar BMW: sogno o realtà?

Valentino Rossi è pronto a debuttare nel WEC a bordo dell’hypercar BMW. Il pilota italiano, che ha esordito nella stagione appena conclusa del GT World Challenge Europe col team WRT, sarebbe molto vicino ad una trattativa che potrebbe completamente svoltare la sua carriera nelle corse endurance.

Una nuova tappa della meravigliosa carriera di Rossi?

Photo Credit: WRT-W Racing Team Official Twitter Page

Giunto nel fine settimana a Valencia per godersi l’ultimo atto della MotoGP e festeggiare il titolo Mondiale conquistato dal suo pupillo Pecco Bagnaia, il ‘Dottore’ ha anche iniziato a parlare delineando quello che è il proprio futuro nel mondo del GT.

Dopo una prima stagione trascorsa a bordo della Audi R8 LMS del Team WRT, Rossi ha scelto di restare con la squadra belga per prendere parte al GT World Challenge Europe anche il prossimo anno, come poi aveva anticipato già in occasione dell’ultima gara disputata a Barcellona a fine settembre.

Il giorno successivo a quell’appuntamento, Valentino aveva avuto modo di provare anche la nuovissima BMW M4 GT3 che WRT schiererà in campionato nel 2023, cominciando a prendere le misure ad un mezzo decisamente differente dall’Audi.

In Spagna, ai microfoni di Sky Sport, il pesarese ha ufficializzato l’accordo raggiunto con la Casa bavarese per esserne portacolori a tutti gli effetti, in attesa di capire quali gare intraprendere nel corso dell’inverno (24h di Dubai?) per preparare al meglio la sua seconda annata nella serie di SRO Motorsports Group.

Le parole di Valentino Rossi

“Quest’anno ho corso con l’Audi, ma l’anno prossimo sarò sulla BMW. Diventerò un pilota ufficiale e sono molto felice. Ho già provato la macchina (M4 GT3 ndr), rimarrò nella stessa squadra della scorsa stagione, stiamo solo cambiando auto. WRT lavorava con Audi da 15 anni, ma la BMW è stata scelta per il 2023. L’ho provata dopo l’ultima gara di Barcellona del campionato. È bella, molto moderna, biturbo, più grande dell’Audi. Sembra più facile da guidare. Per il progetto hypercar beh, sarebbe bello poterla testare”.

Gabriele Viespoli

(Photo Credit: WRT-W Racing Team Official Twitter Page)

Seguici su Google News

Back to top button