Calcio

Venezia-Hellas Verona, Serie A: probabili formazioni e diretta tv

Alle ore 15.00 Venezia e Hellas Verona si affrontano allo Stadio Penzo, nel match valido per il sedicesimo turno di Serie A. I padroni di casa stanno ben figurando nel loro primo campionato nella massima serie da neopromossa. La squadra di Zanetti si è staccata leggermente dal fondo della classifica, arrivando al quindicesimo posto, a quota 15 punti. Il terz’ultimo posto del Genoa dista 5 punti, margine che la squadra veneta vorrà incrementare a tutti i costi. Con tre punti, infatti, i lagunari potrebbero fare un bel balzo in avanti, complice una classifica molto compatta nella zona centrale. Gli ospiti hanno leggermente rallentato il proprio cammino nelle ultime uscite, ma rimangono comunque una delle realtà più solide dell’intera competizione. Gli scaligeri si sono spinti, grazie all’ottimo lavoro di mister Tudor, fino alla decima piazza, con un bottino di 20 punti. Posizione ulteriormente migliorabile grazie a questo derby veneto, che potrebbe rappresentare una buona occasione per riprendere la marcia in campionato. Le ultime da Venezia-Hellas Verona, con le probabili formazioni e la diretta tv dell’incontro.

Venezia-Hellas Verona, come arrivano le due squadre

Il Venezia è reduce da due stop consecutivi che hanno posto fine al buon momento della squadra, la quale veniva da tre risultati utili consecutivi. Dopo i due ottimi successi su Roma e Bologna, sono arrivati infatti due prevedibili K.O contro Inter e Atalanta che non hanno però intaccato il morale della truppa veneta. La sfida contro il Verona rappresenta l’occasione perfetta per riprendere a macinare punti e mettere fieno in cascina per una lotta salvezza che si prospetta più calda che mai. Buone notizie dall’infermeria, dove appaiono recuperati Okereke e Ebuehi, assenti nella trasferta amara di Bergamo. Recuperi importanti soprattutto in ottica offensiva, dove i lagunari hanno fatto registrare la miseria di 12 gol, lo score più basso dell’intero campionato.

L’Hellas Verona ha rallentato nelle ultime uscite, dopo un mese da sogno in cui gli scaligeri sono parsi quasi ingiocabili per buona parte delle avversarie. Nelle ultime due giornate sono arrivati infatti una sconfitta e un pareggio, che hanno rallentato la scalata alla classifica da parte dei gialloblù. Col Cagliari è arrivato un pareggio a reti inviolate, nonostante la squadra di mister Tudor sia andata più volte vicina al vantaggio. Da ritrovare assolutamente la verve di Simeone, apparso opaco nelle ultime sfide, dopo aver letteralmente trascinato la squadra nei precedenti incontri. Ancora assenti i lungodegenti Kalinic e Frabotta. Scalpita invece Lasagna per contendere una maglia da titolare al Cholito davanti.

Venezia-Hellas Verona: le probabili formazioni

VENEZIA (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Haps, Crnigoj, Vacca, Busio, Aramu, Okereke, Johnsen.

ALLENATORE: Zanetti.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipo’; Dawidowicz, Gunter, Casale, Faraoni, Ilic, Veloso, Lazovic, Barak, Caprari, Simeone.

ALENATORE: Tudor.

Diretta tv e dove seguire la partita

Venezia-Hellas Verona, match valido per il sedicesimo turno di Serie A, sarà visibile in diretta esclusiva sulla piattaforma streaming DAZN.

MARCO SCALAS

Seguici su METROPOLITAN MAGAZINE

Credit foto: Credit Foto – Pagina Facebook Venezia FC)

Adv
Adv
Adv
Back to top button