Prosegue la preparazione del Napoli in vista della prossima stagione. I ragazzi di Gattuso si stanno allenando nel ritiro di Castel Di Sangro, dove resteranno fino al 4 settembre in attesa che il 19 ricominci il campionato. Protagonista di questo ritiro è stato il nigeriano Osimhen, già a segno in amichevole con la nuova maglia, a dimostrazione di come il mercato abbia portato in dote un potenziale crack. Ed è proprio sul mercato che il ds Giuntoli continua a lavorare per puntellare la rosa: notizia recente è il forte interesse per Jordan Veretout della Roma che dovrebbe sostituire il partente Allan.

Veretout il sostituto di Allan: il francese non si opporrebbe al trasferimento

Mediano con caratteristiche da mezzala, Veretout si è ben disimpegnato nel centrocampo a due disegnato da Fonseca a inizio stagione, risultando uno degli uomini più importanti per il gioco della Roma. 27 anni, il transalpino potrebbe agire benissimo da vertice basso nel centrocampo a tre di Gattuso, andando a prendere il posto del partente Allan. Sembra infatti cosa fatta il passaggio del “mastino” brasiliano all’Everton di Ancelotti. Al Napoli andranno 24 milioni più 4 di eventuali bonus, mentre il giocatore metterà la firma su un quadriennale da 3,5 milioni annui.

Veretout Getty Images
ROME, ITALY – NOVEMBER 02: Jordan Veretout of AS Roma celebrates after scoring the team’s second goal from penalty spot during the Serie A match between AS Roma and SSC Napoli at Stadio Olimpico on November 2, 2019 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Una volta incassati i soldi della cessione, il Napoli potrà fiondarsi su Veretout che, secondo quanto riporta Tuttosport, avrebbe già trovato l’intesa per un quadriennale con opzione per il quinto anno. Resta il problema di convincere la Roma che, già alle prese con la possibile cessione di Dzeko alla Juventus, non vuole indebolire oltremodo la rosa. I giallorossi, sempre secondo la fonte di riferimento, chiedono almeno 30 milioni per privarsi del proprio centrocampista, ma l’intesa potrebbe essere raggiunta a metà strada per circa 25-26 milioni.

Anche Milik nel mirino della Roma

Ma l’asse Napoli-Roma non porta solo a Veretout: Arkadiusz Milik potrebbe infatti compiere il viaggio verso la capitale andandosi a prendere proprio il posto di Edin Dzeko. Il polacco ha messo a segno 14 gol complessivi in questa stagione e resta uno dei centravanti più prolifici del nostro campionato. Ecco perché su di lui si sono concentrati gli interessi di diversi grandi club nostrani, Roma e Juventus su tutti.

L’impressione è che De Laurentiis stia portando avanti entrambe le trattative, per poi chiudere quella che risulti più vantaggiosa per la squadra azzurra. Milik sembra preferire la Juventus alla Roma ma, come già detto in precedenza, pare che “Madama” abbia scelto Dzeko. Così ad Arek non resterebbero che i capitolini, tra le cui file comunque avrebbe un ruolo da protagonista assoluto. Il numero uno del Napoli chiede però una contropartita per privarsi del polacco: si tratta di Cengiz Under, turco classe 1997, che i partenopei seguono da diverso tempo.

È lui il tipo di esterno “duttile” che piace tanto a Gattuso, il quale starebbe spingendo con la società per averlo a disposizione. Secondo il giornalista di Sportitalia Alfredo Pedullà, Under avrebbe già trovato un’intesa di massima col Napoli e sarebbe dunque pronto a trasferirsi. Meno facile sarà convincere la Roma dal momento che il Napoli, per cedere Milik, vorrebbe il turco più un conguaglio economico. Fienga&co rischiano di uscire indeboliti da questa doppia trattativa con gli azzurri, dunque è presumibile che si prenderanno del tempo per fare ulteriori valutazioni.

Seguici su Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA