Gossip e Tv

Veronica Cozzani e Gustavo, chi sono i genitori Belen Rodriguez: “Li ho salvati”

Gustavo Rodriguez e Veronica Cozzani sono ormai dei volti noti della nostra televisione e del gossip italiano in quanto genitori di Belen Rodriguez, di Cecilia e di Jeremias. La loro partecipazione a vari reality ha portato in tv, come ospiti, anche i loro genitori con tanto di polemiche al seguito. In molti non hanno apprezzato questa volta di Belen di portarsi dietro l’intera famiglia dall’Argentina e nemmeno l’invasione della tv da parte loro. Al momento le uniche che spesso sono ospiti sono proprio Belen e Cecilia e lo stesso succederà questa sera quando la bella argentina calcherà il palco de La Canzone Segreta con pancione al seguito.

La showgirl racconta tutto a Sette del Corriere della Sera. E, in proposito, prese la scomunica come una sorta di liberazione: “Vedevo tanto fanatismo nei divieti e negli obblighi come quello di donare il dieci per cento dello stipendio, cosa che mio padre faceva”. Papà Gustavo frequentava infatti la chiesa protestante e per questo lei, Cecilia e Jeremias “avevamo molti divieti, tra cui: vietato vedere programmi televisivi con contenuto mondano e non religioso”. Non le restava che vedere La casa nella prateria: “Io mi identificavo in Laura Ingalls, la figlia che lottava per la giustizia scegliendo quasi sempre la soluzione sbagliata”. E ancora, sempre per le rigide regole religiose “mio padre non mi permetteva di andare a ballare, né di partecipare ai viaggi di scuola. Vietato mettere gonne corte, vietato ascoltare musica, tranne le canzoni religiose. Insomma, non potevo fare niente, a parte frequentare la chiesa e prendere parte alle iniziative religiose tipo le escursioni”.

Belen ricorda anche il sequestro subito in famiglia: “In otto, armati e drogati di colla. Io ero in giardino, mi prendono per i capelli, mi trascinano dentro. Ci legano, pistole puntate alla testa”. Si prendono lenzuola, tazzine, tv, vestiti. Poi “mi chiamano in bagno. Da sola. Penso: se non mi uccidono tutto il resto va bene, il resto lo posso dimenticare”. Ma volevano sapere solo il numero di conto corrente del padre. Ne uscirono tutti vivi. Non erano stati anni facili neanche quelli precedenti. Con la salita al potere di Menem l’Argentina era caduta in una profonda crisi economica. E anche la sua famiglia, come moltissime altre aveva perso la casa “senza poter prendere niente: divani, letti, piatti, asciugamani”. Ma nonostante questo “io ho avuto un’infanzia meravigliosa”.

All’arrivo in Italia era insieme ad altre sette ragazze. Pensava di dover fare la modella, invece fu spedita a Riccione come ragazza immagine: “Noi che avevamo immaginato passerelle, foto, ci ritroviamo nei locali a ballare sui cubi”. Ma dopo aver contattato un’agenzia di Bologna iniziarono i provini per la tv e da allora fu un successo dietro l’altro. Coi primi soldi guadagnati, rammenta, prese una casa a papà e mamma: “Una casa nel posto dei ricchi, con sicurezza h 24 e cancelli”.

Veronica Cozzani e Gustavo, chi sono i genitori Belen Rodriguez

Spesso e volentieri lei ha parlato del padre e del loro rapporto speciale e chi li segue sui social sa bene che si lanciano in duetti apprezzatissimi sia in musica che in parole, cosa racconterà questa sera Belen di lui e dell’amata madre Veronica Cozzani? Quest’ultima non ama molto cantanre ma sicuramente è presente nella vita della figlia e dei figli in generale cucinando spesso per loro nelle serate in famiglia e portando a spasso il piccolo Santiago. Anche per quanto riguarda Veronica Cozzani non mancano le polemiche visto che spesso si ritrova sui social a difendere le figlie dalle accuse e dalle offese più feroci, ma siamo sicuri che una mamma deve fare anche questo.

Veronica Cozzani è sempre presente accanto alle figlie eppure defilata. È raro vederla in televisione, mentre sui social posta soprattutto foto che ritraggono i suoi tre figli o il nipotino Santiago. Classe 1963, Veronica Cozzani è conosciuta in Italia soprattutto per aver dato i natali a Belen, divenuta una star nel nostro paese sin da quando, nel lontano 2008 partecipò all’Isola dei Famosi.

La donna si è trasferita dall’Argentina in Italia insieme al marito Gustavo e ai figli Jeremias e Cecilia poco dopo la nascita di Santiago. In seguito, quando il matrimonio fra Belen e Stefano De Martino è naufragato, la famiglia ha deciso di rimanere stabilmente a Milano, per stare accanto alla showgirl argentina e aiutarla nella crescita dell’amato nipote.

Entrambi i genitori di Belen e Cecilia hanno origini italiane. Gustavo ha parenti italiani e spagnoli, mentre Veronica Cozzani è figlia di immigrati provenienti da La Spezia, ma è nata a Buenos Aires. In Argentina la donna faceva l’insegnante di sostegno e ha sempre lavorato duramente per garantire un futuro ai suoi figli, soprattutto quando il paese è piombato in una profonda crisi economica. “Ha lavorato con bambini di tutte le età: prima all’asilo poi con i bambini più grandi – ha raccontato Cecilia parlando del lavoro di Veronica Cozzani con i bambini affetti dalla sindrome di Down  -. È riuscita a integrarne due o tre in una scuola tradizionale, lei rimaneva in aula con loro. Li seguiva anche dopo la scuola”.

Proprio come le sue figlie, anche Veronica da ragazza era bellissima e aspirava a entrare nel mondo dello spettacolo. “Quando era giovane, mio padre dice che si giravano pure i tavoli a guardarla – ha svelato l’ex di Francesco Monte -. Era timidissima, ma una bomba sexy. Molto simile a mia sorella in tanti atteggiamenti, ma quell’altra zero vergogna, almeno si è lanciata. Mia mamma non ha fatto forse quello che voleva fare, avrebbe potuto fare la modella. Mio padre le aveva regalato anche un book dal fotografo. Penso che quel mondo l’affascinasse tanto, attraverso noi vive un po’ quello che avrebbe voluto fare”.

Back to top button