La stagione del Vicenza sta viaggiando su ritmi intensi e adesso i biancorossi occupano la vetta in solitaria. A questo punto la Serie B non è più solo un sogno.

Dopo aver archiviato anche la pratica Sudtirol, il Vicenza ha dato il primo vero strappo alla classifica. In seguito al pareggio maturato tra il Padova ed il Gubbio, la squadra di Di Carlo si è creata un margine di 4 punti di vantaggio sull’attuale seconda in classifica, il Carpi. Ora i biancorossi, giunti ormai quasi a metà della loro stagione, cominciano fortemente a credere al ritorno in Serie B.

Vicenza
Vicenza vittorioso sul campo del Gubbio per 0-3. Photo credit: ilgiornaledivicenza.it

Il percorso del Vicenza

Il cammino del Vicenza finora è stato un percorso piuttosto netto. Come detto, dopo 17 giornate il Lane si trova in testa al girone B della Serie C, a quota 39 punti. Tale posizione,è stato frutto delle 12 vittorie e dei 3 pareggi fin qui ottenuti, a fronte delle sole 2 sconfitte.

Particolarmente importante, è stato l’ultimo successo conquistato dagli uomini di Di Carlo contro il Sudtirol. Gli altoatesini infatti, avevano impressionato tutti per il gioco mostrato e per i risultati. Questi fattori li hanno resi una delle accreditate pretendenti alla partecipazione dei prossimi play-off. La nobile provinciale però, non si è fatta intimorire ed è andata ad imporsi sul campo avversario per 0-1, grazie alla rete di Pontisso.

vicenza
Pontisso in Vicenza-Imolese 0-0 dello scorso 3 Marzo. Photo Credit: sportvicentino.it

I prossimi impegni

Prima della sosta natalizia, il Vicenza dovrà affrontare tre partite piuttosto importanti. Questo fine settimana, i biancorossi se la vedranno al Menti contro il FeralpiSalò e presumibilmente questo sarà l’impegno più difficile, almeno sulla carta. I lombardi di fatto, costituiscono la sesta forza del torneo, ma con 10 punti in meno rispetto ai berici.

Nel successivo impegno di campionato invece, i biancorossi sfideranno l’Imolese che ad oggi occupa la terzultima posizione. Infine ci sarà l’ultimo confronto del 2019, quello contro il Modena previsto per il 22 Dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA