Sport

Viktor Hovland: il futuro é suo?

Passato professionista un anno e mezzo fa, ha già quasi raggiunto raggiunto la top ten mondiale. Viktor Hovland può essere il futuro del golf mondiale?

Viktor Hovland: le sue vittorie

Nonostante il giocatore norvegese sia passato professionista da meno di due anni, ha già ottenuto due vittorie sul PGA Tour. Il primo successo per Viktor Hovland é arrivata in occasione del Puerto Rico Open nel febbraio del 2020 dove ha battuto di un colpo lo statunitense Josh Teater. L’altro successo è arrivato circa due mesi fa durante il Mayakoba golf Classic dove ha sempre vinto di un solo colpo avendo la meglio sullo statunitense Aaron Wise. Da segnalare la vittoria da dilettante allo U.S. Amateur nel 2018, l’anno prima di passare professionista.

La scalata nel World Ranking

Fino allo U.S. Open del 2019, il giocatore norvegese era ancora un dilettante molto promettente, ma senza tanti punti nel World Ranking, essendo passato dopo quella gara al professionismo. Durante quell’anno però riesce a giocare spesso e anche molto bene, collezionando tre top ten e altri risultati di spicco, con un solo taglio mancato sulle 14 gare giocate. Questi risultati lo hanno portato nella top 100 mondiale. Il meglio però deve ancora venire: un 2020 al top con due vittorie, due terzi posti e numerosi piazzamenti importanti lo hanno fatto arrivare all’interno dei primi 20. Ora grazie al secondo posto di settimana scorsa si trova in dodicesima posizione, sua migliore in carriera.

Riuscirà a mantenere questo passo, raggiungere là top ten e magari un giorno la posizione numero uno?

Andrea Demolli 
Foto Credit qui 
Per altri articoli sul golf cliccate qui.
Per rimanere aggiornati seguite la nostra Pagina Facebook

Back to top button