Vivevano abusivamente a Villa Pamphilj: fermate cinque persone

Grazie all’intervento della Polizia Locale di Roma Capitale cinque persone sono state fermate a Villa Pamphilj, che avevano occupato alcune zone illegalmente

Nelle prime ore di questa mattina è stata eseguita dalla Polizia Locale di Roma Capitale un’operazione di sgombero all’interno di Villa Doria Pamphilj che ha interessanto le aree sottostanti il ponte Artemisia Gentileschi Lomi, che collega le due parti della villa separate da via Leone XIII.

Cinque persone sono state fermate per l’identificazione e denunciate per occupazione abusiva di area pubblica. L’intervento è stato eseguito dagli agenti del gruppo SPE – Sicurezza Pubblica Emergenziale della Polizia Locale di Roma Capitale su segnalazione del Tavolo di coordinamento del parco di Villa Doria Pamphilj presieduto da Marco Andrea Doria.

Giorni fa, un’altra operazione era stata effettuata dalla Polizia Locale presso il casale Casetta Rossa, sempre all’interno della villa, anch’esso più volte occupato.

Per ulteriori aggiornamenti, rimanente online con l’Attualità di MMI.

Seguici su FB

© RIPRODUZIONE RISERVATA