Il tempo per l’iscrizione alla prossima Serie A corre veloce e con la Vanoli Cremona che ha deciso di non iscriversi al prossimo campionato, l’indecisione ora è solo legata alla Virtus Roma. Negli ultimi giorni si è parlato di due offerte ricevute dal proprietario Claudio Toti il quale starebbe facendo le sue valutazioni in queste ore calde. Intanto un altro pezzo del roster virtussino sarebbe vicino alla firma con un’altra squadra.

Ore calde per la vendita della Virtus Roma

Claudio Toti
(Photo by Ansa)

Sarebbero due le offerte arrivate sulla scrivania di Claudio Toti per l’acquisto della Virtus Roma. La prima sarebbe quella della cordata abruzzese, di cui si parla ormai da diverse settimane, la quale avrebbe finalmente fatto una proposta ufficiale a Toti. Negli ultimi giorni invece secondo Il Corriere dello Sport ci sarebbe stato l’interessamento (e anche l’offerta d’acquisto) da parte di un “facoltoso imprenditore del Lazio”. La palla passa ora nelle mani dell’ingegner Toti il quale dovrà valutare queste offerte e prendereuna decisione in merito alla cessione. I tempi per l’iscrizione si stringono molto col termine ultimo (quel famoso 31 luglio) che si avvicina paurosamente col futuro della Virtus sempre più in bilico.

Pesaro sulle tracce di Baldasso

Tommaso Baldasso della Virtus Roma
Tommaso Baldasso
(Photo by Marika Torcivia)

Secondo quanto riportato da Il Resto del Carlino, la Carpegna Prosciutto Pesaro sarebbe molto interessata alla firma di Tommaso Baldasso. L’ultimo giocatore rimasto sotto contratto con la Virtus Roma sarebbe pronto a firmare un contratto biennale con il club marchigiano per approdare alla corte di coach Repesa. Con la possibile partenza di Tommaso Baldasso a rimanere sotto contratto con i capitolini rimarrebbe solo coach Piero Bucchi.

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Il Basket di Metropolitan

© RIPRODUZIONE RISERVATA