Gossip e Tv

Vittorio Feltri e il dolore per la sua prima moglie Maria Luisa, morta durante il parto

Vittorio Feltri, moglie morta giovanissima di parto mentre dava alla luce le due gemelle: un dolore atroce mai superato dal direttore di Libero.

Aveva soltanto 24 anni la prima moglie di Vittorio Feltri, Maria Luisa, quando è scomparsa dopo il parto delle gemelle a causa di complicanze. Ospite di Gramellini lo stesso direttore di Libero aveva mostrato tutte le sue sofferenze raccontando quel tragico incidente: “Ho capito subito che erano gemelli e sono svenuto. Ho avuto un mancamento. Poi è arrivato un medico che mi ha fatto un’iniezione, che mi ha messo pure euforia”. Poi ha aggiunto: “Purtroppo, dopo il parto, mia moglie è morta. Sognavo di essere in macchina, e la macchina andava senza che io potessi fermarla. Nello specchietto retrovisore vedevo Maria Luisa che mi rincorreva ed io non riuscivo a fermare l’auto”.

Lo stesso Feltri è stato costretto così a crescere da solo per un certo periodo le due bambine, ma subito il legame sentimentale con Enoe Bonfanti, che ha sposato subito, l’ha stravolta di nuovo. Dalla loro relazione sono nati altri due figli: Mattia (anch’egli giornalista) e Fiorenza. Dalla gioia per la nascita di due gemelle al dolore per la scomparsa improvvisa della sua prima moglie. Una vera e propria tragedia che ha segnato incredibilmente la sua vita.

Back to top button