La Lazio continua a coltivare il suo sogno scudetto in Serie A dopo la seconda rimonta consecutiva in campionato. A farne le spese, questa volta, è stato il Torino di Moreno Longo che si è visto raggiunto e superato nel risultato dagli uomini di Simone Inzaghi grazie alle reti di Immobile e Parolo. Con la Champions League che ormai sembra una formalità, Igli Tare pensa già al prossimo calciomercato con l’intento di rafforzare la rosa. Il direttore sportivo albanese vorrebbe calare un tris d’acquisti: si tratta di Vojvoda-Kumbulla-Escalante.

Mergim Vojvoda (Getty Images)
Mergim Vojvoda (Getty Images)

Vojvoda, attenzione alla concorrenza del Torino

Mergim Vojvoda potrebbe essere la prossima scommessa, delle tante vinte, di Igli Tare. In caso di partenza di Marusic, la Lazio potrebbe accendere i radar sul terzino destro dello Standard Liegi. Secondo quanto riporta tuttomercatoweb, anche il Torino sarebbe estremamente interessato al kosovaro. Per strapparlo al club belga dovrebbero bastare 7 milioni di euro. I biancocelesti ci pensano ed attenzionano le mosse della nuova società di Davide Vagnati consci di avere dalla loro parte delle argomentazioni estremamente convincenti.

Capitolo Kumbulla: Tare parla di “trattativa”

Un altro profilo estremamente ricercato dalla Lazio è quello di Marah Kumbulla, rivelazione difensiva dell’ottimo Hellas Verona di Ivan Juric. Il centrale interessa anche all’Inter ma i biancocelesti potrebbero anticipare le titubanze dei meneghini. Proprio Igli Tare, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha analizzato la situazione:

“Il calciatore ci interessa, per questo ci siamo visti con il Verona si tratta di un profilo che può essere importante per i prossimi anni, ma è una trattativa ancora da sviluppare. Eravamo sicuri di non chiuderla giovedì”.

Tradotto: ci sono ottime possibilità che il giovane italo-albanese diventi un calciatore della Lazio nella prossima stagione di Serie A.

Anche Escalante “vede” il biancoceleste della Lazio

Adesso è praticamente ufficiale: Gonzalo Escalante sarà un nuovo calciatore della Lazio. Dopo 144 presenze in maglia Eibar, il centrocampista argentino non ha rinnovato il suo contratto con il club spagnolo: il suo futuro è a Roma. Giocherà la Champions League con la maglia biancoceleste. Colpo a zero, quindi, per Igli Tare che mette nella linea mediana un elemento in più nelle rotazioni di Simone Inzaghi.

Seguici su Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA