Pallavolo

Volley, A1 femminile: i risultati della 5a giornata

Settimana moto impegnativa per la pallavolo italiana; infatti sia tutta la Serie A Femminile che la Superlega sono scese in campo per disputare il turno infrasettimanale. Due partite rinviate per la Serie A1 femminile a causa di alcuni casi di positività al Covid-19; sui campi invece a trionfare sono Scandicci, Chieri, Firenze e Trentino. Scopriamo insieme i risultati della 5a giornata di Serie A1 femminile.

risultati 5a giornata a1 femminile
Zanetti Bergamo-Il Bisonte Firenze – Photo Credit: Lega Pallavolo Serie A Femminile Official Facebook Account

Le partite della 5a giornata

Il quinto turno di regular seaosn si apre con l’anticipo del martedì, dove Firenze porta a casa la prima vittoria stagionale che vale 3 punti; dopo la sconfitta nel derby con Scandicci, le ragazze di coach Mencarelli reagiscono subito conquistando un’importante vittoria. Bergamo inizia bene, poi ha un black-out nel secondo parziale; nel terzo si riscatta portando a casa il set ma poi è costretta ad arrendersi alla formazione toscana. Per la Zanetti Bergamo molto bene Enright (10), Luketic (11), Lanier (14) e Loda (13); per Firenze invece si distinguo Van Gestel e Guerra (entrambe 16), Alberti (11) e Nwakalor (19).

Primo set totalmente dominato da Casalmaggiore sul campo di Scandicci; le toscane non entrano in partita e le ragazze di coach Parisi ne approfittano chiudendo il primo set 12-25. Le padrone di casa hanno poi una reazione dettata dall’orgoglio e tornano in campo più agguerrite che mai; i 3 set rimanenti sono molto equilibrati, con le due formazioni spesso punto a punto. Dopo il pessimo inizio, a fine partita è la Savino Del Bene ad uscire trionfante dal palazzetto. Per le padrone di casa ottime prestazioni per Stysiak (17), Pietrini (13) e Lubian (11); dall’altra parte della rete invece bene per Montibeller (12), Partenio (13), Vasileva e Melandri (entrambe 10).

Trentino trionfa, Monza cade al tie-break

Il tie-break della 5a giornata di regular season se lo aggiudica Chieri; molto altalenante invece la prestazione della Saugella Monza che fatica ancora a trovare una continuità di gioco in partita. Le ragazze di coach Gaspari riescono comunque a strappare un punto importante alleo padrone di casa, soprattutto dopo il pessimo avvio di gara; Chieri dunque ne guadagna due, dopo l’ottima dimostrazione di forza che porta le ragazze di coach Bregoli a pari punti con Novara e Casalmaggiore. Tra le linee di Chieri si distinguono Mazzaro (14), Groblena (15), Perinelli (16), Zambelli (13) e Villani (10); mentre per Monza buoni numeri per Heyrman (11), Begic (10), Van Hecke (21) e Orthmann (19).

Ultimo match disputato quello tra la Delta Despar Trentino e la Bartoccini Perugia. Niente da fare per la Fortinfissi che esce sconfitta per 3-0 dal palazzetto della Trentino Rosa; ottima prova invece per le padrone di casa che continuano a migliorare in questo debutto in Serie A1. I 3 set disputati sono tutti molto equilibrati dal punto di vista delle forze in campo, ma la continuità della Delta risulta vincente; le padrone di casa incassano un altro successo mettendosi alle spalle di Conegliano, prima a punteggio pieno e a risposo per questo turno. Per coach Bertini bene Piani (20), Melli (12) e D’Odorico (10); tra le linee di Perugia si distinguono invece Ortolani (15) e Angeloni (10).

risultati 5a giornata a1 femminile
Reale Mutua Fenera Chieri – Photo Credit: Reale Mutua Fenera Chieri ’76 Official Facebook Account

A1 femminile: i risultati della 5a giornata

Zanetti Bergamo-Il Bisonte Firenze 1-3 (24-26; 16-25; 25-21; 20-25)
Savino Del Bene Scandicci-Vbc èpiù Casalmaggiore 3-1 (12-25; 25-22; 25-19; 25-19)
Reale Mutua Fenera Chieri-Saugella Monza 3-2 (25-15; 24-26; 25-19; 22-25; 16-14)
Delta Despar Trentino-Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-0 (25-23; 25-21; 25-19)
Banca Valsabbina Millenium Brescia-Unit E-Work Busto Arsizio, rinviata
Igor Gorgonzola Novara-Bosca S.Bernardo Cuneo, rinviata
Riposo: Imoco Volley Conegliano

La classifica di A1 femminile

Imoco Volley Conegliano 12 punti
Delta Despar Trentino 12 punti
Savino Del Bene Scandicci 11 punti
Bosca S.Bernardo Cuneo 8 punti
Saugella Monza 7 punti
Igor Gorgonzola Novara 6 punti
Reale Mutua Fenera Chieri 6 punti
Vbc èpiù Casalmaggiore 6 punti
Il Bisonte Firenze 5 punti
Unet E-Work Busto Arsizio 3 punti
Bartoccini Fortinfissi Perugia 3 punti
Banca Valsabbina Millenium Brescia 1 punto
Zanetti Bergamo 1 punto

Articolo a cura di Chiara Zambelli

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button