Pallavolo

Volley, Champions League femminile: italiane pronte ai quarti

Dopo le bolle nei gironi, le italiane sono pronte a riprendere la corsa verso l’ambita coppa europea; questa e la prossima settimana andranno infatti in scena i quarti di finale di Champions League di volley maschile e femminile. Conegliano, Novara, Busto Arsizio e Scandicci, queste le quattro formazioni femminile che porteranno alto il nome dell’Italia; scopriamo insieme le avversarie e il programma dei quarti di finale di Champions League femminile.

Le avversario delle italiane

Pronti, partenza… Champions. Dopo la fase a gironi in cui l’Italia ha mostrato l’enorme potenziale del proprio campionato, le otto formazioni in gioco sono pronte a battagliare per arrivare fino in fondo. Tra le squadre femminili, la favorita è sicuramente l’Imoco Conegliano; imbattuta da più di un anno, la regina assoluta della Serie A1 femminile vuole la Champions come riscatto di un 2020 senza trofei in bacheca a causa della pandemia. A sfidare la corazzata ci saranno le colleghe e avversario della Savino Del Bene; Scandicci è chiamata all’impresa nel derby europeo, ma nonostante i pronostici a favore dell’Imoco, la gara regalerà certo emozioni.

quarti champions volley femminile
Unet E-Work Busto Arsizio-Savino Del Bene Scandicci – Photo Credit: Savino Del Bene “Volley Scandicci” Official Facebook Account

Novara invece si ritroverà di fronte il Fenerbahce; la squadra turca che sfiderà le attuali campionesse europee in carica è forse quella meno complicata rispetto alle altre due turche. La sfida non sarà comunque delle più facili con le ragazze dell’Igor Gorgonzola chiamate a bissare il successo ottenuto due anni fa in una spettacolare finale contro Conegliano. Sorteggio invece più complicato per Busto Arsizio che dovrà affrontare l’Eczacibasi Istanbul; le farfalle sono comunque in un perfetto periodo di forma e giovedì sera saranno chiamate a dimostrare la forte reazione avuta rispetto all’inizio dell’anno.

La sfida con l’Eczacibasi potrebbe però riservare delle sorprese, non tanto felici per la compagine turca; al momento infatti, due giocatrici sono risultate positive al Covid-19, ma la gara dovrebbe comunque disputarsi. Evitata, per ora, la sfida con la più temuta delle turche, vincitrice delle due edizioni di Champions precedenti al trionfo di Novara nel 2019; il VakifBank affronterà infatti la formazione polacca del Chemik Police, partita che non dovrebbe mettere troppo in difficoltà il team di Istanbul.

quarti champions volley femminile
Imoco Volley Conegliano – Photo Credit: Lega Pallavolo Serie A Femminile Official Facebook Account

Volley, Champions femminile: il programma dei quarti di finale

Tutta le gare di Champions delle formazioni italiane, sia maschili che femminile, verranno trasmesse su Sky Sport che recentemente ha acquistato i diritti; lo streaming è invece disponibile attraverso il canale ufficiale Eurovolley.tv, dove verranno trasmessi tutti i match.

Martedì 23 febbraio
Fenerbahce Opet Istanbul-Igor Gorgonzola Novara ore 15.00, dretta Sky Sport Arena, Sky Sport Uno e Rai Sport+HD

Mercoledì 24 febbraio
Savino Del Bene Scandicci–A. Carraro Imoco Conegliano ore 17.30, diretta Sky Sport Uno

Giovedì 25 febbraio
Grupa Azoty Chemik Police-VakifBank Istanbul ore 18.00
Unet E-work Busto Arsizio-Eczacibasi Istanbul ore 18.00, diretta Sky Sport Arena

quarti champions volley femminile
Igor Gorgonzola Novara – Photo Credit: Rubin, Lega Volley Femminile Official Website

Le gare di ritorno

Mercoledì 3 marzo
Igor Gorgonzola Novara-Fenerbahce Opet Istanbul ore 19.00
A. Carraro Imoco Conegliano-Savino Del Bene Scandicci ore 20.30

Giovedì 4 marzo
VakifBank Istanbul-Grupa Azoty Chemik Police ore 15.00
Eczacibasi Istanbul-Unet E-Work Busto Arsizio ore 17.30

Articolo a cura di Chiara Zambelli

Foto
Lega Pallavolo Serie A Official Facebook Account
Lega Pallavolo Serie A Femminile Official Facebook Account
Savino Del Bene “Volley Scandicci” Official Facebook Account

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Adv
Pulsante per tornare all'inizio