Sport

Volley femminile, Italia-Serbia sarà la finale della rassegna Under 21

Cerignola è in festa per le terribili ragazze di Luca Pieragnoli. La Puglia è diventata definitivamente la culla del volley femminile che deciderà le campionesse in Italia-Serbia, finale del Campionato Europeo della categoria Under 21. Una grande impresa per le azzurrine che hanno la meglio di una combattiva Turchia al termine di una gara sempre in bilico: il 3-2 finale regala l’ultimo atto alla selezione nostrana. Stasera la sfida alla Serbia. Appuntamento questa sera alle ore 20:00 per la finalissima che andrà in onda sul canale YouTube del CEV.

Volley femminile, verso Italia-Serbia: le parole del coach Pieragnoli

Italia Under 21 volley femminile (Credit foto – pagina Facebook Federazione italiana pallavolo)

Luca Pieragnoli, allenatore dell’Under 21 italiana, si è lasciato andare ad un’analisi approfondita alla fine della dura gara contro la Turchia:

Siamo incappati in una serata un po’ storta sotto il profilo del gioco, però bisogna rendere merito anche a chi ci ha messo in questa situazione. Quindi complimenti alla Turchia che ha giocato una grande partita. Noi ne siamo usciti anche questa sera grazie a questo pubblico che, nel momento più delicato, ci ha riportato in vita e ci ha dato quella spinta ulteriore per portare a casa questa partita. Arriviamo in finale ed è già un bel risultato esserci. Chiaramente quando ci sono le finali bisogna sfruttarle, è un’opportunità, faremo di tutto per concretizzarla. Però mi piace sottolineare che arrivare in fondo ad una competizione, da valore al nostro movimento come nazionali ma anche a quello che queste ragazze fanno durante l’anno con i loro allenatori, nei loro club. È una conferma della bontà di quello che è il movimento della pallavolo italiana e mi sento di ringraziare tutti coloro che hanno lavorato e lavorano per queste ragazze“.

Volley femminile, aspettando Italia-Serbia: ecco il tabellino della semifinale

ITALIA-TURCHIA 3-2 (23-25, 25-17, 25-21, 17-25, 15-12)

ITALIA: Omoruyi 15, Graziani 12, Diop 10, Cagnin 14, Nwakalor 11, Bartolucci 4; Armini (L), Frosini 12, Nardo, Marconato, Monza 1. Ne: Bolzonetti. All. Pieragnoli.

TURCHIA: Hacimustafaoglu 4, Ozden 11, Kurt 11, Bukmen 20, Aksoy 14, Sengun 2; Guctekin (L), Adali, Eroktay 1, Salih, Tasdemir 15. Ne: Aksoy (L), Aygun, Guldenoglu. All. Doganci.

ARBITRI: Simic (SRB), Niewiarowska (POL)

DURATA SET: 27’, 27’, 28’, 28’, 18’

ITALIA: 10 a, 8 bs, 13 mv, 22 et

TURCHIA: 5 a, 3 bs, 10 mv, 26 et

(Credit foto – pagina Facebook Federazione italiana pallavolo)

Seguici su Google News

Back to top button