Pallavolo

Volley: l’Italia chiude al settimo posto la World Cup

Gli Azzurri di Blengini chiudono al settimo posto la World Cup con due vittorie nelle ultime cinque giornate, vittoria finale al Brasile

Ultimi cinque giorni di World Cup non entusiasmanti per l’ItalVolley che ha raccolto solo due vittorie sulle cinque partite, contro Australia e Iran. Dopo le due vittoria consecutive contro Egitto e Australia gli Azzurri impattano contro la Russia e sorprendentemente perdono al tie break contro il Canada. Nell’ultima giornata di competizione è il Brasile ai schiantare i nostri con un netto 0-3.

World Cup:Italia-Australia 3-0

Esultanza azzurra per un punto in World Cup
(Photo by FIPAV Facebook)

Quarta vittoria in World Cup per l’Italia di Blengini che supera per 3-0 l’Australia. Primo set molto combattuto con gli oceanici che rispondono colpo su colpo all’Italia, che alla fina ha la meglio guidata dal top scorer (20 punti per lui) Nelli per il 30-28. Nel secondo set la difesa australiana cala e l’Italia ne approfitta per piazzare un netto 25-13 del 2-0. Nel terzo set gli australiani tornano più combattivi e la tengono aperta fino al 20-20, poi un parziale azzurro chiude i conti sul 25-22. Qui il tabellino del match.

Italia-Russia 1-3

Italia-Russia
(Photo by FIPAV Facebook)

Dopo la quarta vittoria e seconda consecutiva, arriva per l’Italia la quarta sconfitta in questa World Cup, con l’1-3 sofferto contro la Russia. Gara che inizia, contro ogni pronostico, a favore degli italiani che nel primo set schiantano del tutto la difesa russa con un netto 25-13. Gli Azzurri però sembrano quasi accusare questa inaspettata prestazione e cedono colpi contro i russi che ne approfittano per ribaltarla nel secondo e terzo set (entrambi combattuti, 25-27 e 26-28) per l’1-2. Nel quarto set gli Azzurri abbandonano completamente la partita prendendo un pesante 12-25 per l’1-3 finale. Qui il tabellino del match.

Italia-Canada 2-3

Italia-Canada
(Photo by FIPAV Facebook)

Perde ancora l’Italia, arrendendosi al tie break contro il Canada. Gara piena di colpi di scena con gli Azzurri che si portano avanti nel primo set con il 25-19, infortunio per Piano sul finire del set. Nel secondo parziale cala l’Italia e il Canada parte forte con un 6-0 iniziale che sfocia nel 17-25 finale. Nel terzo set Nelli e compagni si ritrovano e tornano avanti con un parziale di 25-15 per il 2-1; il Canada però non molla mai e nel quarto set resta in gioco fino al 23-23 per poi portare a casa il set con un parziale finale per il 23-25. Nel tie l’Italia parte bene e tiene il vantaggio fino al 7-4 poi i nordamericani prendono il controllo e la chiudono sul 16-18. Qui il tabellino del match.

Italia-Iran 3-2

Italia-Iran
(Photo by FIPAV Facebook)

L’Italia trova contro l’Iran la quinta e ultima vittoria in questa World Cup. Partita in cui è l’equilibrio a farla da padrone, gli iraniani nei primi due set sono bravi ad annullare le palle set agli italiani, tanto da riuscire a portarsi sullo 0-2. Nel terzo set la partita rimane punto a punto ma il copione si ribalta: l’Italia annulla tre match point all’Iran e riesce ad accorciare sull1-2 il conteggio dei set. Quarto periodo che vede gli azzurri trascinati dall’entusiasmo, 25-17 che porta la gara al tie break. Nel decisivo ultimo set l’Italia la porta a casa con un 15-13; sugli scudi Kooy e Nelli che mettono rispettivamente 28 e 27 punti in un match da tre ore.  Qui il tabellino del match.

Italia-Brasile 0-3

Italia-Brasile
(Photo by FIPAV Facebook)

Sesta sconfitta per gli Azzurri nell’ultima giornata di World Cup, pesante 0-3 contro il Brasile campione. Nel primo set gli Azzurri sembrano tenere botta ai verdeoro rimanendo sempre attaccati al match, nel finale però l’esperienza brasiliana si fa sentire per il 20-25. Nel secondo set l’Italia riesce a rimanere in partita fino al 20-21 per poi subire i punti dei sudamericani del 22-25. Terzo set che, a differenza dei due precedenti, non c’è lascia scampo: nonostante il 10-5 azzurro in apertura, i verdeoro la fanno da padroni chiudendo i conti sul 15-25. Qui il tabellino del match.

È il Brasile a vincere la World Cup, Nelli miglior marcatore

Il Brasile esulta per la vittoria finale
(Photo by Italyphotopress/Sport Mediaset)

Con undici vittoria in undici gare è il Brasile di coach Dal Zotto a portare a casa la World Cup 2019 (terzo successo per i sudamericani), davanti a Polonia e Stati uniti che chiudono dunque sul podio. Settimo posto per gli Azzurri con cinque vittoria e sei sconfitte dietro a Giappone, Argentina e Russia. In fondo alla classifica troviamo la Tunisia con una vittoria dietro Australia, Egitto, Canada ed Iran.

Nelli è il miglior marcatore della competizione con 185 punti a referto, davanti al tunisino Nagga con 175 e al giapponese Nishida con 174.

Nelli in schiacciata contro il Brasile
(Photo by Italyphotopress/Sport Mediaset)

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Back to top button