MovieNerd

WandaVision, Paul Bettany: tutto avrà senso

Uno dei prodotti che attendo di più in uscita su Disney Plus è sicuramente WandaVision. Dopo che la maggior parte dei prodotti Marvel/Disney sono stati rinviati, sia al cinema che sulla piattaforma streaming, finalmente qualche giorno fa è stata annunciata con un breve teaser la data di uscita, che contrariamente a quanto si pensasse non uscirà questo dicembre, ma il 15 Gennaio 2021. Facendo cosi del 2020, il primo anno da 12 anni a questa parte senza un prodotto dei Marvel Studios.

WandaVision sicuramente sarà un prodotto diverso dagli altri prodotti Marvel visti finora. In quanto non sarà solo l’MCU ad influenzare la serie, ma anche la serie influenzerà l’MCU. Infatti Wanda sarà un personaggio importante per il secondo film del Dottor Strange che guarda caso si chiamerà “il multiverso della follia”. Questa interazione prima con Marvel Television era impossibile, invece adesso che tutto il potere creativo è passato di mano a Kevin Feige diventerà un punto fondamentale di questa Fase 4.

wandavision
Photo Credits: Cinematographer.it

Stile sit-com anni 50 ma non solo!

Proprio questo è l’aspetto che più incuriosisce della serie. Fin dalle prime immagini rilasciate, si è subito capito che sarà una serie “particolare” che vedrà Wanda molto probabilmente perdere il controllo e rifugiarsi in una sorta di mondo parallelo, dove con visione conduce la vita che avrebbe sempre voluto vivere. Il tutto sarà (quanto meno per il primo episodio) in puro stile sit-com anni 50. Infatti la prima puntata è stata registrata con un pubblico dal vivo, proprio come si faceva in quegli anni per questa tipologia di serie.

wandavision
Photo Credits: Nospoiler.it

WandaVision e la connessione all’MCU

Tutto questo potrebbe creare, specialmente per chi non ha particolare familiarità con le run fumettistiche, un po’ di confusione nello spettatore. Ma le recenti dichiarazioni di Paul Bettany (Visione) rilasciate al Collider fanno intendere che alla fine tutto avrà un senso:

“Penso che vi farà pensare all’MCU in un modo completamente nuovo, ma penso che sia assolutamente una parte di quell’universo. Man mano che ogni episodio si svolge, il pubblico sarà in grado di staccarsi strato su strato fino a quando questo bellissimo puzzle scritto da Jac Schaeffer e diretto da Matt Shakman e girato dal direttore della fotografia Jess Hall sarà rivelato a tutti e avrà senso. Tutte le cose assurde riguarderanno qualcosa.”

Insomma sembra che WandaVision sia proprio un prodotto fuori dagli schemi e questo non fa altro che aumentare la mia curiosità! Non resta altro che attendere il 15 Gennaio 2021 per iniziare la Fase 4 nelle migliori delle maniere.

Continuate a seguirci su Facebook e Instagram!

Giacomo Variante (mino860)

Back to top button