Motori

WEC | Luca Ghiotto pronto a lasciare le monoposto, endurance o turismo?

Dopo aver costruito la sua intera carriera fino a questo momento nelle monoposto, Ghiotto sembrerebbe pronto a cambiare. Fresco dell’esordio nel WEC con Ginetta, Luca Ghiotto sembrerebbe pronto ad iniziare un nuovo capitolo nell’endurance o nel turismo.

WEC Luca Ghiotto Endurance Turismo – Quando si chiude una porta, si apre un portone. La carriera di Luca Ghiotto è giunta ad un bivio: il pilota di Arzignano sembrerebbe pronto a lasciarsi alle spalle la carriera in monoposto per tentare una nuova avventura nell’endurance. Ghiotto ha debuttato lo scorso weekend alla 6 Ore del Fuji con il Team LNT alla guida della Ginetta G60-LP-T1 AER #5 mostrandosi subito competitivo. Preludio per il futuro?

WEC Luca Ghiotto Endurance Turismo
Luca Ghiotto a bordo della UNI Virtuosi – Photo Credit: FIA Formula 2

Lo stesso Luca Ghiotto non ha nascosto un potenziale approdo a tempo pieno FIA World Endurance Championship e, contemporaneamente, partecipare ad altri campionati. Tra i campionati indicati dall’italiano c’è il DTM ed il Super GT in Giappone: due campionati di eccellenza per le vetture turismo. Queste sarebbero due esperienze molto diverse rispetto a quelle fino ad ora affrontate da Ghiotto.

“Dopo quattro stagioni in Formula 2, ho bisogno di trovare un’opportunità molto valida nella categoria perché altrimenti guarderò qualcosa di diverso. Per questo sono qui al Fuji, perché mi piace questo campionato, ma voglio guardare anche ad altre categorie a ruote coperte. Tra queste certamente il DTM, anche se so che è molto difficile entrarci, oppure il Super GT qui in Giappone, perchè no? Non chiudo le porte a nessuna categoria delle vetture turismo/endurance: voglio diventare un grande professionista.”Luca Ghiotto

WEC Luca Ghiotto Endurance Turismo
Luca Ghiotto al volante della Ginetta G60-LP-T1 AER #5 – Photo Credit: Team LNT

Ghiotto dovrebbe ritornare in pista nel WEC on il Team LNT per altri appuntamenti della stagione dopo aver partecipato al Fuji sulla Ginetta #5 con Ben Hanley e Egor Orudzhev. Molto probabilmente, Ghiotto parteciperà alla 4 Ore di Shanghai e ad un altro evento nel corso della stagione. Lo stesso italiano ha confermato che “al momento sto lavorando con il Team LNT gara per gara, senza pensare ad un programma stagionale”. Dove lo vedremo il prossimo anno?

SEGUICI SU:

Back to top button