Calcio

West Ham-Rapid Vienna, Europa League: probabili formazioni, pronostico e diretta tv

All’Olympic Stadium di Londra va in scena West Ham-Rapid Vienna, valevole per la seconda giornata del Gruppo H di Europa League. Gli inglesi, assoluti favoriti per il passaggio del turno, puntano a fare bottino pieno per allungare in classifica e avvicinarsi rapidamente agli ottavi. Gli austriaci, però, non vogliono essere le vittime sacrificali e proveranno a giocarsi le proprie carte per riuscire a dire la loro anche in un girone difficile come quello in cui sono stati inseriti, che comprende anche Genk e Dinamo Zagabria.

Il momento delle due squadre

I padroni di casa, fra campionato e coppe, hanno perso una sola partita (contro il Manchester United) e occupano il settimo posto in Premier League, ma a sole 3 lunghezze dal Liverpool capolista. Sabato, contro il Leeds del Loco Bielsa, gli hammers hanno sofferto ma sono riusciti a strappare i tre punti all’ultimo respiro grazie al 2 a 1 firmato Antonio. Nell’unica partita di Europa League fin qui disputata, il West Ham ha superato la Dinamo Zagabria senza grandi difficoltà, dimostrando di avere tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo a questa competizione.

Il Rapid Vienna, invece, sta vivendo un momento crisi: una sola vittoria nelle ultime 6 gare (nella OFB Cup, contro la Flyeralarm Admira ai supplementari), 2 soli gol segnati, peraltro nella stessa partita, nelle ultime 4. Domenica è arrivata un’altra sconfitta, un secco 0-3 casalingo contro lo Sturm Graz, che ha portato i ragazzi di Kuhbauer in ultima posizione con soli 8 punti in 9 giornate. Le cose non sono andate bene nemmeno in Europa League, dove il Rapid s’è visto superare in casa dai belgi del Genk.

Pronostico di West Ham-Rapid Vienna

Vista la situazione in casa Rapid Vienna, per gli inglesi quella di stasera si prospetta essere poco più di un allenamento. Anche le quote sembrano prevedere una partita a senso unico: il segno 1 è quotato a 1,25, contro l’11,00 del segno 2. Anche il pareggio, le cui quote toccano il 6,00, appare alquanto improbabile. Viste le difficoltà offensive degli ospiti, inoltre, è consigliato anche il segno No Gol, che paga 2,05 volte la posta.

Probabili formazioni

Probabile turnover per la squadra di Moyes, attesa domenica dalla sfida contro il Brentford. In porta, quindi, ci sarà Areolà al posto di Fabiański, mentre in difesa resterà il solo Ogbonna. Accanto a lui, infatti, potranno trovare spazio dal primo minuto Johnson, Dawson e Masuaku. In mediana resta Rice, ma Souček sarà sostituito da Kral. Dietro ad Antonio, che va verso la conferma, ci saranno Lanzini, Vlašić e Yarmolenko.

Qualche cambio anche fra le fila degli austriaci: Gartler fra i pali, coperto da Stojković, Greiml, Hofmann e Ullmann. A centrocampo Arase, Aiwu, Grüll, Knasmüllner e Ljubicić alle spalle di Fountas unica punta.

West Ham (4-2-3-1): Areolà: Johnson, Dawson, Ogbonna, Masuaku; Rice, Kral; Lanzini, Vlašić, Yarmolenko; Antonio. Allenatore: David Moyes.

Rapid Vienna (4-2-3-1): Gartler; Stojković, Greiml, Hofmann, Ullmann; Arase, Aiwu; Grüll, Knasmüllner, Ljubicić; Fountas. Allenatore: Dietmar Kuhbauer.

Arbitro: Tobias Stieler (Germania). Assisitenti: Gittelmann, Beitinger. IV ufficiale: Badstübner. VAR: Dingert. AVAR: van Boekel (Olanda).

Dove vedere West Ham-Rapid Vienna

West Ham-Rapid Vienna sarà trasmessa in esclusiva da DAZN. Gli abbonati potranno seguire la gara in streaming sulla propria smart tv o sui propri dispositivi mobili grazie all’applicazione.

Seguici su Facebook!

Autore: Alessandro Salvetti.

Crediti foto: pagina Facebook ufficiale West Ham United.

Back to top button