Calcio

Wilfred Singo in scadenza nel 2023, cosa farà il Torino? La situazione

L’esperienza negativa vissuta con Nicolas Nkoulou, il cui contratto in scadenza a giugno, non essendo rinnovato, ha consentito il trasferimento a parametro zero del centrale di difesa al Watford. Stesso problema con Salvatore Sirigu, anche se la rescissione è avvenuta prima, e da qualche mese è toccato ad Andrea Belotti. Adesso il Torino non vuole più vivere situazioni del genere, impegnandosi a blindare i calciatori con scadenza fissata nel 2023. È il caso di Wilfred Singo e Gleison Bremer, due pilastri della retroguardia granata. Lo spettro di Urbano Cairo, in questo avvio, sono i rinnovi contrattuali.

Calciomercato Torino: trovata l’opzione per il rinnovo di Singo

Non è da nascondere che sulle tracce del terzino ivoriano ci siano già diversi club di Serie A (tra cui Inter e Juventus), affascinate dall’impetuoso rendimento prodotto dal giocatore. Il Torino, però, non vuole perdere un altro talento a parametro zero viste le precedenti esperienze. Il club piemontese può evitarsi l’affanno per rinnovare poiché, come ricostruito da Toro.it, nel contratto del giocatore esiste una clausola inserita nel rinnovo avvenuto a novembre dell’anno scorso. Tale postilla prevedeva un rinnovo automatico per un’ulteriore stagione: l’accordo, quindi, scadrebbe nel 2024. In questo modo, i granata guadagnerebbero tempo in caso non si riuscisse a trovare l’accordo per un ulteriore prolungamento di contratto con Wilfred Singo.

Chi è il procuratore dell’ivoriano?

A gestire gli interessi del giocatore ivoriano è Maxime Nana, lo stesso procuratore di Nicolas Nkoulou che aveva inasprito i rapporti con la società granata di Urbano Cairo proprio dopo la cessione del difensore centrale. Rapporti che si sono poi ricuciti, con l’agente che spesso ha preso parte alla visione delle partite casalinghe del Torino a fianco del presidente dei granata. È impensabile, quindi, aspettarsi che si possa verificare un altro caso del genere. Offerte di stipendio irrinunciabili da big italiane ed estere permettendo…

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Sport

Pagina Facebook Metropolitan Megazine

Twitter Metropolitan Megazine

Instagram Metropolitan Megazine

(Credit foto Pagina Facebook Torino Football Club)

Back to top button