Cultura

Will Smith chiede scusa a Chris Rock: «Ho sbagliato, sono mortificato»

«La violenza in tutte le sue forme è velenosa e distruttiva. Il mio comportamento agli Academy Awards di ieri sera è stato inaccettabile e imperdonabile» scrive Will Smith in un post su Instagram riferendosi al gesto contro Chris Rock.

Le parole di Will Smith per Chris Rock saranno sufficienti?

«Le battute a mie spese fanno parte del mio lavoro, ma una battuta sulle condizioni mediche di Jada era troppo per me da sopportare, e ho reagito istintivamente». In questo modo Will Smith cerca di giustificare il suo gesto avventato contro Chris Rock, dettato dall’emozione del momento per l’infelice condizione di sua moglie. Saranno però sufficienti le sue scuse dopo 24 ore dall’accaduto? La speranza dell’attore è quella di spiegare al pubblico come le emozioni siano capaci a volte di far perdere il lume della ragione quando l’istinto di proteggere qualcuno in un momento difficile prende il sopravvento.

Dopo il pugno in mondovisione, ecco le parole con cui l’attore chiede perdono a Chris «Vorrei scusarmi pubblicamente con te, Chris. Ero fuori di me e ho sbagliato. Sono imbarazzato, le mie azioni non erano indicative dell’uomo che voglio essere. Non c’è posto per la violenza in un mondo di amore e gentilezza».

«Vorrei anche chiedere scusa all’Academy, ai produttori della serata, a tutti i partecipanti e a tutti gli spettatori di tutto il mondo. Vorrei chiedere scusa alla famiglia Williams e alla mia famiglia di King Richard. Sono profondamente dispiaciuto che il mio comportamento abbia macchiato quello che è stato un viaggio meraviglioso per tutti noi. Ci sto lavorando».

Sarà troppo tardi? Quello che dispiace maggiormente è come la presenza di video che mostrano questo gesto di violenza stiano raccogliendo più visualizzazioni e interazioni del video in cui l’attore riceve l’Oscar.

Lara Luciano

Instagram

Back to top button