Musica

William School Music: tra le migliori scuola di musica a Roma

Adv
Adv

Se la tua passione e diventare un bravo musicista o una vera cantante pop devi iscriverti ad una scuola specializzata che possa offrirti una preparazione teorica ma anche creativa adeguata. Su e giù per la Penisola si trovano tantissime realtà, ma a spiccare per l’offerta formativa, per i numerosi corsi e per l’alto numero di eventi è la William School Music, la scuola di musica a Roma che offre 2 lezioni di prova gratuite e senza impegno a chi desidera dar voce al proprio talento.

Perché dovresti scegliere la William School Music come scuola di musica a Roma?

Se desideri coltivare la tua passione per la musica è importante affidarsi ad una scuola prestigiosa e preparata che offra approfondimenti, corsi differenti e tantissime proposte interessanti. Nella Capitale c’è un nome che ultimamente spicca più degli altri: parliamo della William School Music, nata nel 2016 per volontà del noto imprenditore romano Fabio Feliziani e suo figlio William Feliziani, l’offerta formativa spazia tra tantissimi corsi differenti: corsi di canto pop, jazz, lirico si alternano a quelli di chitarra classica, elettrica, acustica, pianoforte, basso, violino, batteria, percussioni, sax, tastiera, ma si trovano anche laboratori per bambini e corsi di musica d’insieme. Tra le chicche offerte da questo piano formativo ci sono laboratori poli- strumentali, corsi per bambini, laboratori di music theatre e corsi di recitazione cinematografica e teoria musicale. I corsi possono essere seguiti sia in presenza che online: la scelta è dello studente. Vuoi iniziare questo percorso? Devi sapere che puoi prenotare 2 lezioni di prova gratuite e senza impegno.

William School Music: tra le migliori scuola di musica a Roma

Perché seguire i corsi alla William School Music?

la William School Music crede moltissimo nel talento tanto da ritenerlo un vero superpotere; la creatività e la teoria vengono coltivate con attenzione dando voce alle peculiarità uniche di ogni singolo allievo. Come racconta Fabio Feliziani : “riusciamo a raggiungere grandi obiettivi, grazie ai nostri giovani e motivati insegnanti, che sono prima di tutto amici e non distanti anni luce dagli allievi e, allo stesso tempo, validissimi, che fanno sentire ad ogni ragazzo e ragazza che si approccia alla musica l’amore e la cura che ci mettiamo. Io credo che la musica sia la colonna portante della nostra vita, sia nei momenti belli che in quelli brutti, e in questo periodo di supereroi Marvel e DC Comics che impazzano, saper suonare uno strumento significa avere il

nostro super potere che ci differenzia in positivo dagli altri. Per dimostrare quanto crediamo nei giovani, curiamo anche la produzione musicale di giovani artisti emergenti: con la “Feliziani G Son”.

Ad avvalorare il tutto è anche il cofondatore della William School Music e pianista dall’età di 4 anni William Feliziani: “Siamo una scuola giovane, fatta da giovani insegnanti di livello eccelso; non ci vantiamo di “aver creato” la musica ma di saperla insegnare, quello sì! Sì, di saperla insegnare con metodi moderni e facilmente apprendibili sia dai bambini, che dai ragazzi di oggi che hanno la mente occupata da mille e più input esterni ma hanno la facoltà di imparare subito tutto ciò che gli si rende piacevole e di facile comprensione, senza tralasciare gli adulti… più “duri” a recepire.

Il mondo è cambiato e rimanendo pur sempre attaccati ai principi fondamentali della musica, necessari e indispensabili, guardiamo avanti creando nuove metodologie per approcciarsi ad uno strumento, mantenendo sempre in primo piano le caratteristiche uniche ed inequivocabili di ogni singolo all’allievo/a della nostra scuola.

Noi della William School Music ci prefiggiamo di insegnare ai nostri Allievi/Artisti l’apprendimento dello strumento o corso scelto, nel minor tempo possibile, senza però tralasciare la Tecnica e la Teoria Musicale, per far sì che fin da subito trovi appagamento e soddisfazione per quello che sta facendo e… vedrete che dopo poche lezioni sbalordirà con il suo suonare e/o cantare!

Continuando con la responsabile della William School Music Maria Laura Pruna:

Amiamo la musica e soprattutto amiamo insegnarla, per questo la nostra scuola oltre ad essere professionalmente valida, vuole essere in primo luogo un ambiente familiare, cosa importantissima per far sì che la Musica sia elemento determinante nella crescita artistica dei nostri Artisti, perché sarà il loro valore aggiunto nella vita… e come si diceva il loro Superpotere”. Vorrei sottolineare che ci piace insegnare la musica in maniera semplice e sincera facendo sì che l’amiate subito già dal primo giorno di lezione, senza obbligarvi a fare niente di più di quello che volete!

Divertendoci insieme ad ogni lezione senza mai annoiarci, con insegnanti che sono in primis, competenti e preparati, ma soprattutto appassionati ed entusiasti nell’insegnare la Musica. Crediamo che insegnare debba essere una prerogativa di chi ama farlo, perché solo così lo si può trasmettere; tutti noi della William School Music cerchiamo di dare sempre il massimo nel fare il nostro “lavoro”, ma particolarmente ci piace dare un qualcosa di vero ed unico ai nostri allievi/e che va al di sopra della semplice lezione

Perché studiare musica: 5 motivi da non sottovalutare

I motivi per studiare musica sono tanti e non sono solo quelli di un futuro lavorativo nel mondo musicale o dello spettacolo; iniziare fin da bambini assecondando talenti e passioni può dare numerosi vantaggi, ecco 5 motivi per cui dovresti iscriverti subito:

  • Migliora lo sviluppo psicomotorio. Questo aspetto si pensa collegato soprattutto ai bambini ma in realtà anche le persone più grandi possono trovare una maggiore coordinazione grazie all’approccio ad uno strumento musicale.
  • Competenze linguistiche migliorate. Anche dal punto di vista linguistico si cresce indipendentemente dall’età. Leggere la musica aiuta a dare un twist alla lettura in generale imparando pause, ritmo, velocità e tecnica.
  • Dà sfogo alla creatività. La sensibilità artistica è senza dubbio un talento ma la creatività deve essere coltivata e nutrita. Per questo motivo studiare musica aiuta a sviluppare e migliorare questi aspetti.
  • Disciplina. Si sente spesso parlare di danza classica come una materia rigida e in cui viene insegnata la disciplina ma anche il mondo musicale aiuta in questo aspetto trasmettendo non solo disciplina ma anche responsabilità.
  • Rafforza la personalità. Studiare musica aiuta le persone più timide a far uscire il proprio io andando a rafforzare la personalità e svilupparla nei tratti più fragili.

La William School Music si trova in Via Dei Colombi, 106/106a – Roma – Fermata Metro Torre Maura. Info: 0693379663 o visita: www.williamschoolmusic.com

Link utili: https://twitter.com/WilliamSchoolMu www.facebook.com/williamschoolmusic www.facebook.com/CacciatoridiNote www.instagram.com/william_school_music www.pinterest.it/williamschoolmusic https://williamschoolmusic.blogspot.com/

www.youtube.com/channel/UCKZksS_oGkQhN_Xo1LoDGPA  www.robertamilana.com

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button