Tennis

Wimbledon 2021, Berrettini-Djokovic: statistiche, pronostici e curiosità

Berrettini-Djokovic è la sfida finale dell’edizione 2021 del torneo di Wimbledon. Da una parte il tennista italiano 9° nella classifica ATP e per la prima volta approdato a questa fase, dall’altra il numero uno al mondo. Queste le statistiche, i pronostici e le curiosità dell’incontro in programma oggi alle 15.00 a Londra.

La crescita di Berrettini e il campione

Matteo Berrettini, 9° nella classifica ATP, è già nella storia. Mai nessun tennista italiano, infatti, era riuscito ad arrivare alla finale in un uno dei più iconici tornei di tennis al mondo: Wimbledon, appunto. A rendere possibile questo exploit, la vittoria ottenuta dall’azzurro contro il polacco Hurkacz in semifinale, battuto venerdì scorso per 3 set a 1 (6-3, 6-0, 6-7 (3-7), 6-4).

Una crescita costante quella del tennista italiano, che lo scorso 12 aprile ha spento 25 candeline. Nel 2021, infatti, dopo gli ottavi di finale disputati agli Australian Open e i quarti di finale giocati al Roland Garros, si è assicurato la vittoria nel prestigioso torneo Queen’s di Londra, facendo sventolare la bandiera tricolore, per la prima volta dal 1969 a oggi, nel punto più alto. Fino a qui, Matteo Berrettini ha centrato 23 successi su campi in erba, su un totale di 25 sfide. In questa stagione, per lui, 11 vittorie e nessuna sconfitta.

Dall’altra parte del campo, tuttavia, oggi ci sarà Novak Djokovic. Il numero al mondo arriva all’incontro di questo pomeriggio in gran forma e dopo aver avuto la meglio in semifinale su Shapovalov 3-0 (7-6 (7-3), 7-5, 7-5). Per la 30a volta in carriera, il tennista serbo nato a Belgrado 34 anni fa, disputa una finale di un Major. Meglio di lui, ha fatto solamente lo svizzero Roger Federer, che ha già raggiunto quota 31 finali

I precedenti e i pronostici

Nei due precedenti tra Berrettini e Djokovic, la vittoria è sempre andata al secondo. Sul cemento di Londra, il 10 ottobre 2019, il serbo riuscì a imporsi per 2 set a zero (6-2, 6-1). Nella sfida più recente, invece, giocata il 9 giugno scorso negli Open di Francia, Djokovic si è scrollato di dosso il problema Berrettini in finale, con il punteggio di 3-1 (6-3, 6-2, 6-7 (5-7), 7-5). La classifica ATP e i precedenti tra i due tennisti, pesa decisamente nelle quote che i bookmakers assegnano a questa gara. La vittoria del serbo, in questo senso, appare per i bookmakers scontata (quota 1.18). Il successo di Berrettini, dunque, assomiglia a una sorta di miracolo sportivo, dal momento che viene premiato 5 volte la posta.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Sport Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Lega Pro

(Photo credit: Wimbledon)

Link foto: https://www.facebook.com/wimbledon/photos/pcb.10158534918463732/10158534910503732

Adv
Adv

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?
Adv
Back to top button