Basket

WNBA: Storm avanti nelle Finals

Nella bolla di Bradenton, in Florida, hanno preso finalmente il via le Finals WNBA, l’atto finale della stagione. La serie al meglio delle cinque partite tra Las Vegas Aces e Seattle Storm decreterà la squadra vincitrice di questo caotico 2020.

Palla a due di Gara 1 delle WNBA Finals / Getty Images

Le Aces approdano alle Finals WNBA

A’ja Willson (WNBA) / Getty Images

Sono le Las Vegas Aces a raggiungere le Seattle Storm alle Finals WNBA 2020. La franchigia del Nevada trionfa nella decisiva Gara 5 delle semifinali contro le Connecticut Sun, vincendo la serie per 3-2 e regalandosi una possibilità di regalarsi il primo Titolo della loro Storia.

Nella decisiva Gara 5 le Aces sorridono con il punteggio finale di 66-63, maturato grazie al parziale del quarto quarto di 13-9, che ha ribaltato le sorti dell’incontro. Altra grande prestazione per la MVP della Regular Season A’ja Wilson, la quale trascina Las Vegas con una doppia doppia da 23 punti ed 11 rimbalzi. Per le Aces bene anche l’eroe di Gara 4 Angel McCoughtry, autrice di 20 punti, mentre alle Sun non basta la doppia doppia da 22 punti e 10 rimbalzi di Alyssa Thomas per evitare una cocente eliminazione.

Trionfo Storm in Gara 1

Breanna Stewart durante Gara 1 delle WNBA Finals / USA TODAY SPORTS

Le Finals WNBA si aprono con il netto successo in Gara 1 delle Seattle Storm, che in semifinale si erano sbarazzate agevolmente delle Minnesota Lynx. Le Storm vincono con il punteggio di 93-80, e costringono le Las Vegas Aces allo svantaggio nella serie. I primi due quarti si chiudono con Seattle avanti 57-40, ma nel terzo periodo Las Vegas tira fuori l’orgoglio, e con un parziale di 27-12 si riporta sotto fino al -2. Nel quarto finale però le Storm reindirizzano la sfida sui propri binari, con il parziale finale di 23-14 che fissa il punteggio sul 93-80 finale.

Prestazione monumentale per Breanna Stewart, che chiude Gara 1 con 37 punti con 15/24 dal campo, 15 rimbalzi e 4 stoppate. Partita da record per Sue Bird, che va a referto con 16 assist: 8 di questi arrivano nella prima metà di gara, stabilendo il nuovo record di assist in un tempo. Per le Aces sono ben cinque le giocatrici in doppia cifra: tra queste sono da segnalare la buona prestazione di Angel McCoughtry (20 punti e 9 rimbalzi) e la solita A’ja Wilson (19 punti con 6/20 dal campo).

Nella serata di oggi (ore 21.00) le due squadre scenderanno ancora sul parquet di Bradenton per prendere parte alla seconda gara della serie, per un crocevia importante per queste Finals WNBA.

Seguici su:

Metropolitan Magazine

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Metropolitan Basket

Back to top button