WRC

WRC, Loeb: “Non pensavo di poter addirittura vincere”

Adv
Adv

È da record la vittoria messa a segno da Sebastien Loeb, che a 48 anni vince la prima tappa di WRC. Il Rally di Montecarlo è suo, con un successo che arriva anche grazie alla sfortunata foratura di Ogier. Il pilota è riuscito infatti ad approfittarne e a recuperare il gap di 20 secondi che lo separava dall’avversario. Diventa primo in graduatoria con 9 secondi di vantaggio su Ogier, che ha anche ricevuto una sanzione per un jump start. Ha parlato a L’Equipe di tutte quelle sensazioni che vive in questo momento. Sottolinea sempre il divertimento nel guidare le auto in queste competizioni, non mancando di citare quanto inaspettato sia stato per lui questo successo. È la sua ottantesima vittoria in carriera.

Le parole di Sebastien Loeb

Ecco le parole rilasciate a L’Equipe di Sebastian Loeb, vincitore della prima tappa di WRC al Rally di Montecarlo:

È incredibile è passato così tanto tempo da quando ho vinto l’ultima volta. Speravo di poter far bene, ma non pensavo di poter addirittura vincere. Poi c’è stata la foratura di Sebastien, che era stato molto forte per tutto il fine settimana. Non ho idea di cosa succederà dopo, vedremo. In ogni caso, è stato un grande rally e mi sono divertito molto. Per essere un ritorno, è stato tutto straordinario”.

Poi un tweet successivo alla gara, per celebrare la straordinaria vittoria di oggi al Rally di Montecarlo:

Non so se ho mai sognato di poter conquistare quella famosa 80esima vittoria, ma ce l’abbiamo fatta, tutti insieme. Grazie a tutti“.

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto – pagina Facebook WRC

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button