Sport

XFL, gli innovativi kickoff sono già amati da tutti

Sabato è finalmente iniziata la tanto attesa XFL, la nuova lega di football americano che si propone di essere la diretta concorrente della NFL.

Tutti gli appassionati, pertanto, potranno continuare a godere delle emozioni del football americano, nonostante sia periodo di offseason in NFL.

Come spesso accade, le novità sono sempre ben accolte dalla stragrande maggioranza degli spettatori, a maggior ragione se sono cose mai viste prima.
È esattamente quello che è successo ieri, con l’avvio del campionato XFL che, come già preannunciato, si differenzia dall’NFL sotto alcuni aspetti.

Uno di questi è l’innovativa modalità con la quale vengono calciati i kickoff.
La sostanziale differenza tra quelli che avvengono in NFL con quelli introdotti dalla nuova lega è data dal fatto che solo il kicker (posizionato sulla propria linea delle 30 yard) ed il kick returner (posizionato sulla propria linea delle 20 yard) possono muoversi all’inizio dell’azione.
Tutti gli altri possono muoversi solo dopo che la palla è stata presa dal returner oppure dopo che quest’ultima sia rimasta a terra per almeno tre secondi.

Oltre a questo, anche la posizione in campo dei team è diversa rispetto all’NFL.
Nella XFL, infatti, durante i kickoff i membri del team che lo calcia (escluso il kicker) sono tutti posizionati a distanza di 5 yard dagli avversari, con questi ultimi invece posizionati sulla propria linea delle 30 yard.

Questa distanza tra i due team è utile anche e soprattutto per proteggere i giocatori da eventuali scontri o contrasti violenti che potrebbero far aumentare il rischio di infortuni, come spesso accade in NFL.

Immediatamente, molti appassionati o comunque personalità legate al mondo del football hanno postato sui propri social media il loro consenso all’eventuale introduzione di questa variante dei kickoff anche all’interno della NFL.

Come riportato da Sportsnaut.com, tra questi vi sono anche George Foster e Baron Corbin.

Leggi anche: Quanto costano gli infortuni in NFL

Foto in copertina: XFL.com

Back to top button