In questo periodo di feste, non poteva mancare l’appuntamento con l’Xmas Comics. Una fiera perfetta per aggiornarsi sul mondo ludico prima delle vacanze di natale e perchè no, anche per prendere qualche regalo dell’ultimo minuto.

Xmas Comics 2019 – Consiglio a tutti di farsi un tuffo in fiera, poco distante da Torino Lingotto si nasconde un vero gioiello. Si presenta non molto grande, quindi perfetta per chi non vuole perdere troppo tempo per gli stand ma preferisce buttarsi nella mischia. Noi non siamo stati da meno, provando vari giochi, di cui parleremo oggi.

Xmas Comics – Photosynhesis, il gioco

Un gioco in cui gli alberi ne fanno da padrone, perfetto quindi sotto quello di natale. Ci troveremo a gestire una radura vuota, ma presto si riempirà partendo dai semi. Iniziando dall’esterno della plancia, ogni giocatore metterà dei semi che potrà poi, far diventare alberi, pagando con la moneta di gioco.

Xmas Comics 2019
Prima fase del gioco con semi e alberi – photo credit: MMI (G.P.)

Quindi, da un seme andremo a creare il primo albero di livello 1, passando poi al 2 e infine al 3. Una volta raggiunto il terzo potremo tagliarlo e fare punti, in base alla sua zona sul tavolo da gioco, più sarà al centro e più punti otterremo!

Xmas Comics 2019
Fase intermedia di gioco – photo credit: MMI (G.P.)

Non sarà così facile, per creare o evolvere alberi useremo le monete, qui inizia la parte difficile. I soldi si producono a seconda dei tuoi alberi presenti in campo. Ogni turno, in totale 3 a partita, è formato da 8 fasi solari, qui bisognerà fare attenzione, in base a dove arriva il sole, gli alberi potranno farsi ombra e quindi non produrre monete.

Xmas Comics 2019 Xmas Comics 2019
Xmas Comics 2019 Xmas Comics 2019
Xmas Comics 2019 Xmas Comics 2019

Provando questo gioco, ci siamo resi conto anche della fragilità dei componenti, fatti di cartone ad incastro tenderanno a staccarsi tra loro, quindi attenzione!

Xmas Comics 2019
Box del gioco – photo credit: MMI (G.P.)

Nel box di gioco, provato all’Xmas Comics 2019 abbiamo trovato:

  • 24 semi
  • 4 segna-monete
  • 56 alberi (14 per giocatore, divisi nei 3 livelli)
  • 1 indicatore del sole
  • 4 plance
  • 1 tabellone di gioco
  • 1 regolamento

Dragonball Super – Il card game

Abbiamo provato anche questo gioco, molto recente, uscito in italiano a gennaio è stato protagonista, proprio durante la giornata dell’Xmas Comics 2019 del primo torneo mondiale in Belgio.

Xmas Comics 2019
Cartonato del gioco – photo credit: MMI (G.P.)

Le espansioni sono frequenti, circa 1 ogni 4 mesi, la prossima settimana uscirà quella di Baby e dell’Androide 21, includendo antagonisti e protagonisti.

Xmas Comics 2019
Espansioni in uscita – photo credit: MMI (G.P.)

Presentato come gioco innovativo non ci ha convinto, avendo preso spunto, forse troppo, da altri card game. Mentre in alcuni casi, come nel mazzo di Freezer, riducendosi ad un pesca —> pesca —> vinci

Anche la community non sembra convinta, nonostante sia passato 1 anno dall’uscita, conta circa 20 giocatori a Torino.

Assetto Corsa – Il simulatore di guida

Una breve menzione va a questo gioco, un simulatore molto famoso per gli appassionati. Ci siamo trovati in questa magnifica postazione di guida, a disposizione con volante e pedali. Purtroppo non abbiamo avuto la sensazione desiderata per vari motivi:

  • Organizzazione dello stand: per chi è basso era un problema, sono stati messi dei cavi che non hanno permesso l’avvicinamento del sedile ai pedali, arrivandoci quindi a fatica.
  • Simulatore utilizzato: come spesso si discute, assetto corsa ha un problema nelle frenate, tendendo a sbandare facilmente a meno di utilizzare dei set-up particolari. A causa di questo non sappiamo dirvi la qualità reale dei pedali.

Warangel Cosplay – Il nuovo gioco del grande Angelo Porazzi

L’onore e la fortuna di conoscere Angelo Porazzi è stata molta, una persona veramente alla mano. Non ci siamo lasciati sfuggire l’occasione di intervistarlo, se anche voi volete conoscerlo meglio potrete trovarla qui sotto.

Xmas Comics 2019 – Intervista ad Angelo Porazzi

Al Xmas Comics abbiamo avuto l'onore di conoscere uno dei massimi esperti italiani in ambito gdt ed illustrazione: Angelo "WarAngel" Porazzi. L'intervista a cura di Davide Bellini per Metropolitan Magazine Italia #mmi #unicorni #infonerd

Gepostet von InfoNerd – gli unicorni di MMI am Montag, 16. Dezember 2019
L’intervista ad Angelo Porazzi, a cura di Davide Bellini

Ci ha spiegato cosa per lui significasse il gioco, dal suo punto di vista i ricordi sono una delle cose più importanti che abbiamo. Proprio attraverso Warangel Cosplay, ha voluto ricordare tutti i cosplayer che gli hanno trasmesso qualcosa. Difatti troveremo nelle carte, raffigurate da un lato tutti i cosplayer e dall’altro la controparte di Warangel. Adatto per tutte le età riuscirà sicuramente a strapparvi un sorriso e regalarvi un ricordo.

Stand di Warangel Cosplay di Angelo Porazzi – photo credit: MMI (G.P.)

Inoltre, ha anche scritto un libro “Warangel, I primi ricordi, 20 anni con Warangel“, dove ci parla delle sue creazioni ma non solo, tratta anche della sua vita, raccontando e spiegando le sue esperienze.

Libro su Warangel di Angelo Porazzi – photo credit: satyrnet

Seguici su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA