Calcio

Youssef Maleh torna in Laguna da avversario in Venezia-Fiorentina

Venezia-Fiorentina in programma lunedì 18 ottobre, match valido per l’ottava giornata di Serie A, sarà la partita che sancirà il ritorno di Youssef Maleh al Penzo da avversario. Il trasferimento avvenuto nel gennaio scorso e rimandato solo dal prestito di sei mesi in Laguna ha permesso di conquistare la promozione all’ italo-marocchino con i leoni alati veneti. Il calciatore ha lasciato bei ricordi a Venezia, ma adesso spero di acquisire sempre più minutaggio con la compagine viola di Vincenzo Italiano.

La crescita tra Cesena e Ravenna, prima della consacrazione

Il giocatore italo-marocchino prima di arrivare alla consacrazione con il Venezia per poi esplodere nel campionato maggiore italiano ha militato nel Cesena e nel Ravenna per poi attirare l’attenzione degli arancioneverdi. Con il Venezia, il talento ha collezionato 63 partite, mettendo a segno 6 goal conditi da 8 assist. L’anno scorso la crescita del ragazzo è stata esponenziale, tanto da diventare un perno fondamentale per la rosa guidata da Paolo Zanetti, migliorando anche grazie anche alle partite disputate in territorio continentale con la Nazionale italiana Under 21 anche se adesso ha scelto il Marocco. La Fiorentina lo ha prelevato dai leoni per una cifra che si aggira intorno ai 700 mila euro più bonus sottoscrivendo con un quattro anni di contratto al calciatore.

Youssef Maleh e l’idea del ritorno in prestito sfumata

In estate era tornata viva l’idea da parte della viola di cederlo nuovamente in prestito al Venezia, per valorizzarne ulteriormente le capacità con il giusto minutaggio, e per sviare al problema del centrocampo fiorentino visto che è foltissimo. I lagunari, per politica che ha ridotto al minimo i prestiti secchi, non hanno potuto celebrare questo nuovo matrimonio con il ragazzo. Il capitolo al Venezia di Youssef Maleh sembra quindi destinato al passato, ma di sicuro il contributo del giovane al raggiungimento della promozione non verrà mai dimenticato dai tifosi veneziani. Sarà un bel ritorno in Veneto per il marocchino che, certamente, si è lasciato alle spalle un’esperienza molto positiva e diversi amici.

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Sport

Pagina Facebook Metropolitan Megazine

Twitter Metropolitan Megazine

Instagram Metropolitan Megazine

(credit foto – pagina Facebook Fiorentina YSport)

Adv
Adv

Francesco La Mantia

Sin da quando avevo 6 anni, la mia passione più grande è sempre stata quella di raccontare e soprattutto commentare la cronaca sportiva, ho iniziato tutto per gioco inizialmente simulando telecronache in tv imitando i grandi telecronisti come Fabio Caressa, Bruno Pizzo e l'attualissimo e preferito Riccardo Trevisani. Successivamente ho conosciuto anche il mondo del giornalismo sportivo, ho iniziato a scrivere i primi articoli durante il corso di alternanza scuola lavoro di fotogiornalismo, acquisendo quelle che sono le basi di come si struttura un articolo e di come si imposta, ma soprattutto ho studiato la struttura di una redazione e di una testata giornalistica. Proseguirò la mia passione anche con il mio cammino universitario studiando presso la facoltà di Scienze della Comunicazione, Bruciando tappe su tappe coronando il raggiungimento di diversi obbiettivi
Back to top button