Calcio

Zaniolo, adesso è ufficiale: rottura del legamento crociato del ginocchio

La paura più brutta si è avverata per Nicolò Zaniolo: il ragazzo ha riportato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Il calciatore si era accasciato a terra, mani nei capelli, dopo un contrasto di gioco, avvenuto al 40′ del primo tempo, contro l’avversario Donny van de Beek nella gara di Nations League Olanda-Italia. Uscito dal campo con le sue gambe, la situazione non sembrava essere particolarmente positiva. Il professor Andrea Ferretti, responsabile dell’area medica della Nazionale italiana, aveva dichiarato a Rai Sport:

“Si tratta di una distorsione importante del ginocchio. Il termine di paragone con l’altro ginocchio è difficile perché già operato. E’ una distorsione di una certa importanza. Lui viene fuori da quel lungo percorso riabilitativo dell’altro crociato ed è ovvio che sia preoccupato come siamo preoccupati anche noi”.

Oggi gli esami strumentali al ginocchio sinistro svolti a Villa Stuart. Il numero ventidue dei capitolini è arrivato nella clinica romana con le sue gambe, senza stampelle. è arrivato il responso tanto atteso dalla Roma e da tutti i tifosi dei giallorossi e della Nazionale di calcio italiana: il giovane centrocampista ha patito…

Zaniolo infortunio

Zaniolo, il responso degli esami strumentali al ginocchio

L’esito è quello peggiore per il calciatore accompagnato a Villa Stuart dalla fidanzata e da un collaboratore del suo agente Vigorelli: Nicolò Zaniolo ha riportato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro, l’altro non operato. L’intervento chirurgico dovrebbe essere effettuato nella giornata di domani. È atteso l’arrivo del professor Mariani.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button