22 C
Roma
Maggio 10, 2021, lunedì

Zona Arancione delle feste: cosa si può fare dal 28 al 30 dicembre

- Advertisement -

Dopo i giorni festivi colorati di rosso, in Italia torna la zona arancione che verrà attuata nei giorni 28, 29, 30 dicembre e – con il nuovo anno – il 4 gennaio. Cambiano dunque le regole sulle attività commerciali aperte e sugli spostamenti.

Cosa si potrà fare durante la zona arancione

Resterà in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5. Nelle ore precedenti il divieto di uscita, si potrà circolare nel proprio Comune senza autocertificazione. “Nei giorni arancioni, sarà possibile, per chi vive in un Comune fino a 5.000 abitanti, spostarsi liberamente, tra le 5.00 e le 22.00, entro i 30 km dal confine del proprio Comune (quindi eventualmente anche in un’altra Regione). Vietato lo spostamento verso i capoluoghi di Provincia. Conseguentemente, sarà possibile anche andare a fare visita ad amici e parenti entro tali orari e ambiti territoriali. La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni “, recita la Faq del Governo. In caso di spostamenti al di fuori del comune di residenza, sarà necessaria l’autocertificazione. Restano consentiti gli spostamenti verso le seconde case, l’importante è che siano all’interno della propria regione.

Da domani i negozi potranno restare aperti fino alle ore 21. Bar e ristoranti, invece, dovranno limitarsi al servizio di asporto e consegna a domicilio.

Tutte le faq del Governo

Andrea Caucci Molara

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Andrea Caucci Molarahttps://metropolitanmagazine.it/
Ho 25 anni e sogno fin da piccolo di diventare giornalista. Ho sempre preferito l'edicola al negozio di giocattoli.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -