Gossip e Tv

Zucchero, chi è l’ex moglie Angela Figliè: “Dopo il divorzio, la depressione”

Angela Figliè è stata la prima moglie del cantautore Zucchero. La loro storia d’amore è finita male come svelato in una vecchia intervista dallo stesso Forniciari:

“Sotto sotto sperava inconsciamente che io non avessi successo. All’epoca facevo le balere, mi arrangiavo, non riuscivo ad avere un contratto, lei pensava: lasciamolo sfogare. Quando scrivevo una canzone gliela portavo e lei diceva: è una cagata, io soffrivo come una bestia, ma ero innamorato. Mi sono indebitato per lei per 450 milioni di allora, e non avevo ancora una lira, dovevo ancora avere le royalty di Blue’s, ero nella merda, ma lei non si è mai abituata. Va beh, comunque non ha funzionato, non ce l’ho più fatta, lei l’ho lasciata nella villa per cui mi ero indebitato e me ne sono andato”.

Nel 2001 lo stesso Zucchero aveva svelato ai microfoni de Il Corriere: “Con Angela era la guerra. Per dispetto, siccome lei leggeva sempre Nietzsche, una notte di bevute con gli amici mi venne di getto “Nice che dice”. Quell’arrogante lì mi stava sulle scatole, oltretutto dicevano che aveva pure ispirato il nazismo. Anni dopo l’ avrei letto davvero, avrei capito molte cose. Con mia moglie, invece, la pace non si è mai raggiunta. Mi aveva lasciato per uno che diceva fosse meglio di me; non era vero. Se ne sarebbe accorta troppo tardi. E così, nell’ultimo album, dedico a lei “Shake”: “Ora che sei rimasta sola, scusa ma a me m’ importa una…””.

photo credits: LettoQuotidiano.it

Il momento più difficile della vita privata di Zucchero Fornaciari è stato sicuramente quello della separazione dalla prima moglie, Angela Figliè. Il matrimonio sembrava andare a gonfie vele e promettere all’eternità, sopratutto dopo la nascita delle due figlie Alice e Irene, ma quando la maggiore aveva appena 6 anni Angela decise di abbandonare la famiglia. Erano gli anni ‘80 e il divorzio fu reso ancora più difficile da liti familiari molto pesanti dovute, pare, alla gelosia di lei. Ripensando a quegli anni Zucchero ha definito Angela “molto crudele”“Per tanto tempo ci siamo tirati i coltelli, ma la nostra era una grande passione”, ha confessato. “Dopo che ci siamo lasciati non m’interessava più nulla. Nemmeno le nostre figlie, Irene e Alice, quando le andavo a prendere il weekend, riuscivano a darmi consolazione”.

L’unico conforto per l’artista, in quel periodo, è stata la musica: “Contro la mia depressione il blues ha aiutato, mi ha salvato la vita dopo la separazione da mia moglie. È stata durissima… non uscivo di casa se non strettamente necessario, avevo attacchi di panico anche sul palco”. Grazie all’incontro con specialisti e medici Zucchero capì di soffrire di depressione, e iniziò a seguire un percorso di psicoterapia e ad assumere farmaci che lo aiutarono a superare la malattia.

Oggi, dopo molto tempo, pare che il rapporto tra Zucchero e la prima moglie Angela sia finalmente tranquillo. A cancellare definitivamente il ricordo di quel periodo di dolore è stata sicuramente Francesca Mozer, assistente di Zucchero che ne divenne seconda moglie. Dal loro amore è nato Adelmo Blue, che oggi ha 22 anni e studia Legge alla Luiss di Roma. Della seconda moglie Zucchero ha raccontato: “Parla cinque lingue, le piace seguirmi quando le chiedo di seguirmi, e mi lascia libero quando ho bisogno di essere lasciato libero”. 

Seguici su Google News

Back to top button