Frecce tricolori a Roma: il 2 giugno, la diretta tv

La scorsa settimana hanno colorato i cieli di tutta Italia da Milano a Palermo, da Firenze a Napoli. Dopo aver viaggiato lungo l’intero lo stivale, i piloti delle frecce tricolori concludono il loro tour con il tradizionale sorvolo di Roma, in occasione della Festa della Repubblica: il 2 giugno 2020 il programma delle celebrazioni non prevede la parata militare, ma ci sarà comunque il tradizionale passaggio della pattuglia acrobatica nazionale sulla capitale, ecco l’orario e dove vedere la diretta tv.

Annullata la consueta sfilata delle forze militari ai fori imperiali per l’emergenza coronavirus, l’appuntamento principale sarà la deposizione di una corona d’alloro da parte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella davanti alla Tomba del milite ignoto, all’Altare della Patria. Durante l’evento per il 74esimo anniversario della Festa della Repubblica, nella prima parte della mattinata di martedì 2 giugno, le frecce tricolori saranno impegnate in alcuni passaggi su Roma: l’orario dell’inzio della cerimonia è previsto alle 9.00 – 9.15.

La Rai proporrà per tutta la giornata approfondimenti e finestre informative dedicate alla Festa della Repubblica: la cerimonia all’Altare della Patria, con il passaggio delle frecce tricolori su Roma, sarà trasmessa in diretta tv a partire dalle ore 8.55 del 2 giugno su Rai 1, all’interno di UnoMattina.

2 giugno 2020, il programma delle celebrazioni

Una Festa della Repubblica che vuole essere simbolo della ripartenza, mettendo al centro la bandiera tricolore come un grande simbolico abbraccio a tutti gli italiani.“

Le Frecce nel giorno della Festa della Repubblica, infatti, faranno splendere il tricolore sui cieli della Capitale effettuando alcuni passaggi sulla città durante la cerimonia di deposizione di una corona di alloro presso l’Altare della Patria da parte del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Omaggio a tutti i Caduti. Presenti il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini, le principali autorità istituzionali, politiche e militari.

Alla cerimonia in Piazza Venezia saranno presenti anche rappresentanze delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e del mondo della sanità. Il Tricolore, simbolo della giornata, sarà esposto su tutti i Palazzi del Dicastero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA