Cultura

22 aprile in lockdown? La festa della Terra ed un’asteroide in arrivo

Ogni anno, si aspettano questi 4 giorni (dal 18 al 22 aprile) per commemorare l’importanza del nostro pianeta, per festeggiare la bellezza della Terra. Quest’anno sarà un po’ insolito e già lo sappiamo, in pieno lockdown mondiale da coronavirus ed un asteroide che si avvicinerà il 29 aprila al nostro pianeta. Quest’anno saranno tante le iniziative social per festeggiare quest’evento importante.

22 aprile, perchè è la festa della Terra?

Il riconoscimento di questo momento commemorativo della terra nasce grazie al senatore statunitense Gaylord Nelson il quale riprese un discorso precedentemente iniziato dal presidente John Fitzgerald Kennedy. La sua importanza è così grande da coinvolgere un numero di persone davvero elevato, quasi un miliardo, e ben 192 paesi. E sono proprio le Nazioni Unite a farsi portavoce di tale riconoscimento, festeggiando la Giornata della terra un mese e due giorni dopo l’equinozio di primavera, ovvero il 22 aprile come abbiamo già detto. Quest’anno ci saranno tante iniziative social che potrete benissimo leggere qui.

29 aprile e l’asteoride

Le dimensioni di 1998 OR2 sono ritenute davvero eccezionale, secondo alcune stime ha un diametro che oscilla tra gli 1,7 e i 4 chilometri rendendolo grande quanto il monte Everest. La massa dell’asteroide è decisamente più estesa di quello che si avvicinò alla Terra lo scorso 8 marzo 2019. Secondo il Center for Near Earth Object Studies della NASA, l’asteroide raggiungerà il momento di massima vicinanza con la Terra mercoledì 29 aprile, alle 4:56 del mattino (ora americana).

Back to top button