Metropolitan Today

9 ottobre 1963, il disastro del Vajont

Accadeva il 9 ottobre 1963: una frana del Monte Toc precipitava nel bacino provocando un’esondazione che distruggeva il paese di Longarone. Questo si ricorda come il disastro del Vajont.

Disastro del Vajont

L’esondazione, provocata dalla caduta di una frana del Monte Toc, causerà un vero e proprio disastro. Fuoriuscendo il corso d’acqua dalla diga di recente costruzione, l’esondazione provocava la distruzione dapprima dei paesi sottostanti (Erto e Casso); dipoi quella del Longarone. Migliaia le vittime coinvolte, tra cui molti bambini. La causa verrà così ricondotta a quelli che erano stati i progettisti e costruttori della diga. Infatti si rileverò poco più avanti l’inadeguatezza delle caratteristiche morfologiche dei versanti del bacino.

Annagrazia Marchionni

Seguici su

Facebook, Instagram, Metrò

Adv
Adv
Adv
Back to top button