MovieNerd

Aquaman 2, rivelato il minutaggio di Amber Heard

Continua il processo tra Johnny Depp e Amber Heard. La vicenda tra i due influenza ovviamente l’opinione pubblica e ha portato cambi di rotta nelle carriere dei due attori. Ma se Johnny Depp è stato licenziato da diversi progetti, la Heard ha mantenuto il suo ruolo di Aquaman nonostante le polemiche e contro una petizione da 2 milioni di firme per eliminarla.

È difficile dire chi stia primeggiando nel processo Depp-Heard. Il giudizio è costantemente influenzato dalla posizione dei sostenitori ora di una ora dell’altra parte. Agli occhi dell’opinione pubblica sembra però essere in netta minoranza la Heard.

Il minutaggio totale della Heard

Nonostante le cause legali in corso, Amber Heard non si è vista licenziata dai propri ruoli come è invece accaduto all’ex coniuge. In particolare l’attrice ha potuto mantenere quello di Mera nel secondo capitolo di Aquaman. I fan avevano anche avviato una petizione che potesse condurre ad un licenziamento dell’imputata. La Warner non aveva però, almeno in apparenza, dato credito a questa volontà del pubblico. Con l’avvio del processo però la petizione è tornata sulla cresta dell’onda, arrivando ad un totale record di oltre due milioni di firme.

Sembra a questo punto che la Warner abbia preso consapevolezza dei rischi mediatici, e quindi anche di botteghino, che comporta la presenza della Heard. La casa di produzione avrebbe quindi ridotto la presenza dell’attrice nel film a soli 10 minuti totali su più di due ore. Si tratta di meno del 5% sul totale. Questo rumor, sostenuto dalla YouTuber Grace Randolph, nasce dalla presentazione di alcune scene del film al recente CinemaCon di Las Vegas. La Warner, sulla base delle sorti del processo, potrebbe facilmente arrivare anche al taglio definitivo dei 10 minuti per ora conservati o ad affidarli ad una nuova interprete sostituta.

Ginevra Mattei

Back to top button