Ad Astra e Yesterday | I film al cinema in settimana

Sta per iniziare una grande settimana di arrivi nelle nostre sale cinematografiche. Tra i film da vedere in sala vi segnaliamo Ad Astra con l’inossidabile Brad Pitt e Yesterday, il racconto di un mondo senza Beatles di Danny Boyle

Ad Astra: Brad Pitt si lancia nello spazio

Sbarca nelle sale il 26 settembre Ad Astra, dramma spaziale di James Gray che con un magnifico Brad Pitt ha saputo conquistare Venezia 76. Si tratta della storia di una astronauta che viaggia nello spazio alla ricerca delle cause della morte del padre avvenuta vent’anni prima e che farà i conti con una minaccia per tutta l’umanità.

Ad Astra, il trailer

Si tratta di un film che è stato una grande sfida per il regista James Gray. “Tutta quella roba tecnica che aiuta a comporre una sequenza con computer grafica, è difficile, ma più difficile è mantenere l’elemento umano”, ha detto Gray in un intervista, “ma la parte più difficile sono le belle imperfezioni delle persone e mantenere questa bellezza, questo è il lavoro”.

Ad Astra, una clip

Un’umanità che Brad Pitt ha messo fortemente nel suo personaggio. ““Sono cresciuto in un’epoca in cui è stato chiesto di essere forti e c’è un valore in questo, ma di contro ho alzato una barriera per nascondere alcune di quelle cose di cui ti vergogni. Tutti nascondiamo e portiamo dolore e ferite individuali“, ha affermato il noto attore a Venezia

Ad Astra, una clip

Yesterday: come sarebbe un mondo senza Beatles?

 Cosa succederebbe se il mondo dimenticasse le canzoni dei Beatles? E’ quanto raccontato nel suo nuovo film Yesterday, in uscita in Italia il 26 settembre, da Danny Boyle. Si tratta della storia di Jack Malik, un giovane musicista e cantante che, a causa di un misterioso incidente, resta il solo sulla terra a conoscere le canzoni dei Fab Four.

Yesterday, il trailer

All’inizio Jack non ci crede”, racconta Danny Boyle parlando del protagonista di Yesterday, “mette in discussione i suoi amici pensando che gli stiano giocando uno scherzo. Non ce nessuna traccia dei Beatles nemmeno su Google, allora va a vedere nella sua collezione di dischi e anche lì sembra che non ci sia traccia da nessuna parte”.

Yesterday, clip

Malik però non si arrende e decide di ricostruire le magnifiche canzoni dei Beatles sulla base dei suoi ricordi e reinciderle. “C’è un collegamento reale tra lui e le canzoni”, spiega Danny Boyle, “è la sua musica e la sua voce. Le canzoni dei Beatles cantate da lui non sono una rilettura ma sembrano del tutto nuove”. Tra gli altri interpreti del film ricordiamo proprio per celebrarne il forte legame con la musica, Ed Sheeran.