SportWrestling

AEW Dynamite 13/05/20 report

Nella puntata odierna di AEW Dynamite vedremo le spiegazioni di Jake Roberts e Lance Archer riguardo le loro azioni della settimana scorsa, due magnifici tag team match e il match per decidere chi potrà sfidare la campionessa in carica Nyla Rose in uno scontro titolato. In azione Cris Jericho! Inoltre scopriremo come Jon Moxley ha intenzione di reagire all’aggressione subita nella scorsa puntata per mano del Dark Order, capeggiato da Mr. Brodie Lee.

Segmento iniziale:

La puntata di AEW Dynamite si apre con Lance Archer e Jack “the Snake” Roberts che salgono sul ring. L’anziano manager inizialmente finge di scusarsi per quanto accaduto la settimana scorsa, quando ha umiliato Brandi Rhodes posandole il suo serpente addosso all’interno del ring, subito rincara con una sequela di commenti sessisti. Cody li raggiunge per cercare vendetta e parte la scazzottata con Lance. Dopo uno scambio di colpi equo Jake trattiene Lance dicendoli che non è ancora il momento. La resa dei conti ci sarà a Double or Nothing.

Jurassic Express vs Best Friend:

Il primo match dello show è un tag team che vede coinvolti i Jurassic Express, accompagnati da Marko Stunt contro i Best Friend, con al seguito Orange Cassidy. Il match è molto equilibrato finché Ray Phoenix attacca Cassidy all’esterno del ring colpendolo con un super kick. Approfittando della confusione MJF colpisce Jungle Boy e lo getta nel ring in pasto a Chuck Taylor che esegue la sua spettacolare finisher e chiude il match. Warldow getta il malcapitato Marco Stunt contro la balaustra prima che Luchasaurus possa intervenire. I Best Friend portano a casa la vittoria.

Jon Moxley raggiunge l’arena:

Ci viene mostrato un video in cui Jon Moxley rifiuta di commentare quanto successo la scorsa settimana quando il Dark Order l’ha aggredito brutalmente, colpisce la telecamera e si allontana.

AEW Women’s Championship #1 contender match:

Tocca ora alla divisione femminile, con un Fatel 4-way match Hikaru Shida vs. Penelope Ford vs. Britt Baker vs. Kris Statlander che vede la vittoria della lottatrice asiatica schienando Penelope. Hikaru Shida è ora la prima sfidante e in PPV se la vedrà con Nyla Rose, la campionessa in carica, per il titolo femminile.

PnP vs Kenny Omega and Matt Hardy:

Un altro tag team match va’ in scena e vede rinnovarsi la sfida tra due componenti del Inner Circle, Ortiz e Santana, contro la squadra composta da Kenny Omega e Matt Hardy. Quando Kenny arriva nello stage subito viene
attaccato in 2 contro 1, ma l’immediato arrivo di Matt lo salva e il match ha inizio. In una prima fase Kenny Omega subisce gli avversari che giocando di squadra e al limite delle regole dominano l’incontro, la cosa cambia quando riesce a dare il tag a Matt Hardy. Arriva anche Sammy Guevara sul ring con un collare ortopedico, manifestazione di quanto sia stato duro lo street fight tag team match della scorsa settimana. Alla fine Matt Hardy con una Twist of Fate combinata con il suo partner porta a casa la vittoria.

Intervista alla prima sfidante:

Hiraku Shida viene intervista e Nyla Rose la raggiunge portandole qualcosa, una kendo stick, con cui la colpisce alla testa. La campionessa non si è fatta attendere.

Promo di MJF:

MJF, con Wardlow, vince con estrema facilità il match contro un avversario di basso livello. Dopo una shoulder breaker esegue una arm breaker e vince per sottomissione. Interrompe i festeggiamenti per rinnovare la sfida contro Jungle Boy.

Inner Circle:

AEW Dynamite
Una sfida inedita ad AEW Dynamite per Le Champion – Fonte: AEW

Arriva finalmente il momento di vedere in azione Cris Jericho, che se la vedrà con Peneapple Pete. Sulle note di Judas l’intero Inner Circle accompagna il leader verso il ring. Cris inizia la sua battaglia indossando la t-shirt dello sfidante. Il match dura pochi secondi e si conclude con la Judas Affect. Dopo Jericho prende in mano il microfono e prima umilia Pete, dopo lancia la sua sfida ai The Elite nel primo match di sempre che sarà disputato in un campo da football. Un drone arriva sul ring riportando a Jericho la maglietta che gli era stata rubata, dopo aver accettato la sfida il leader dell’Inner Circle usa la sua mazza “Floyd” per spaccare il drone.

Brodie Lee vs Christopher Daniels:

Nel main event di AEW Dynamite Mr. Brodie Lee entra sulla scena portando la cintura rubata la scorsa settimana a Jon Moxley. Il Dark Order costringe l’annunciatrice a presentarlo come campione. Sfida l’esperto Christopher Daniels. Per la maggior parte del match Brodie Lee sembra in difficoltà, viene anche colpito con una sedia, i suoi seguaci scacciati dal ring… eppure riesce a resistere a ogni manovra dell’avversario e a portare a casa la vittoria grazie alla sua finisher. Mr. Brodie Lee si fa annunciare ancora come AEW World Champions e arriva Jon Moxley dagli spalti. Utilizzando i suoi seguaci come scudo umano il leader del Dark Order scappa con la cintura rubata ancora in suo possesso. Moxley prende il microfono e ci spiega che l’AEW World title non è solo un pezzo di metallo, giura vendetta promettendo che Brodie Lee pagherà con gli interessi l’aggressione della scorsa settimana. La sfida per Double or Nothing a questo punto è ufficiale.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia: https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia

Pagina Facebook Metropolitan Wrestling: https://www.facebook.com/wrestlingmetropolitan/

Twitter Metropolitan Magazine Italia: https://www.twitter.com/MMagazineItalia

Adv
Adv

Enrico Roca

Capelli lunghi, barba e occhi chiari. Parlo poco, cerco di ascoltare molto. Appassionato di sport, amante di letteratura, la scrittura è la mia passione, ho pubblicato due romanzi e molte poesie. Appassionato di musica di ogni genere, in particolare il rock.
Adv
Back to top button