AEW Dynamite report (12/08/20)

Nell’odierna puntata di AEW Dynamite ci sarà il tanto atteso rematch tra Orange Cassidy e Chris Jericho. Matt Hardy torna a parlare dopo l’incidente della scorsa settimana. Kenny Omega e Adam Page proveranno a difendere i titoli dall’assalto dei Jurassic Express. Cody affronta Scorpion Sky.

Young Bucks vs Dark Order

Gli Young Bucks si incamminano verso il ring quando vengono attaccati alle spalle da un contingente del Dark Order. Dopo il pestaggio vengono trascinati nel ring dove ha inizio il tag team match. Lo scontro è costantemente minacciato dagli uomini mascherati presenti a bordo ring. Gli Young Bucks con tenacia resistono alle scorrettezze degli avversari e riescono di rapina a portare a casa la vittoria.

MJF promo ad AEW Dynamite

MJF inizia il suo comizio mostrando i numeri dei sondaggi, che danno Moxley palesemente favorito e più amato dal pubblico. Allora dice che il dittatore Jon non è nel ring perché ha paura di lui, perché è molto meno talentuoso. Allora MJF si stende al centro del ring per dargli un vantaggio e lo invita a salire sul ring. Consiglia a Moxley di consegnarli le chiavi del regno perché è migliore di lui. Ma il campione non sembra aver gradito e la sua musica risuona nell’arena. MJF spaventato manda la sua security a cercarlo ma arriva alle spalle e lo attacca con violenza. In pochi secondi Jon Moxley si sbarazza di MJF, lasciandolo incosciente nel ring.

Le parole di Matt Hardy

Ci viene mostrato un replay del brutto infortunio subito da Matt Hardy per un errore di Sammy Guevara, che nella scorsa puntata di AEW Dynamite l’ha colpito con una sedia vera. Matt è infuriato e annuncia vendetta poi aggredisce un arbitro che di spalle sembrava essere Sammy.

TNT Championship match ad AEW Dynamite

Cody mette in palio il TNT Championship contro Scorpion Sky. The American Nightmare vince facilmente lo scontro, ma al termine del match sul megaschermo appare Mr. Brodie Lee che annuncia di volerlo sfidare e che gli farà fare la fine degli Elite, annientati nella scorsa puntata di AEW Dynamite.

World tag team Championship match

World tag team Championship match – fonte AEW Dynamite

Adam Page e Kenny Omega sfidano i Jurassic Express in un match valido per le cinture di coppia. Poco prima del suono della campana Kenny schiaffeggia Marko Stunt dimostrando di non aver superato i dissapori nati durante il match tra le due fazioni di qualche settimana fa. La contesa si chiude abbastanza velocemente con un epilogo simile a quello dell’ultima volta: La vittoria di Kenny e Adam.

FTR ad AEW Dynamite

Durante la tag team appreciation night i FTR aggrediscono i Rock’n Roll Express senza alcun motivo, eseguendo la finisher sul più anziano dei due. Gli Young Bucks, presenti nel ring, non si capacitano di quanto accaduto e Kenny Omega e Adam Page, con il suo solito bicchiere alcolico, li raggiungono nel ring, ma i FTR si sono già dileguati. Turn heel in vista.

Chris Jericho vs Orange Cassidy

Chris Jericho vs Orange Cassidy – fonte AEW Dynamite

Nel main event di questa puntata di AEW Dynamite ci sarà il re match tra Cassidy e Jericho. Le Champion entra nel ring per primo ma stavolta Orange Cassidy si dimostra molto più aggressivo del solito. L’inizio è a senso unico in favore del meno quotato degli atleti, ma Chris Jericho riesce a tornare in partita e ad erigere le Walls of Jericho e ad effettuare la Codebreaker senza arrivare alla vittoria. Chris impugna allora la mazza e dice all’arbitro Mike Chioda, ex WWE appena approdato in AEW, di girarsi. L’arbitro lo ferma e Cassidy ne approfitta per attaccarlo. Nella baraonda generata dall’intervento di Santana e Ortiz e la reazione dei Best Friends, Jack Hagger ne approfitta per arrivare alle spalle e stendere Cassidy. Ma nulla da fare nemmeno stavolta. Con un colpo di fortuna è Orange Cassidy ad aggiudicarsi il match.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia : https://www.facebook.com/metropolitamagazineitalia

Pagina Facebook Metropolitan Wrestling : https://www.facebook.com/wrestlingmetropolitan

Twitter Metropolitan Magazine Italia : https://wwww.twitter.com/MMagazineItalia

© RIPRODUZIONE RISERVATA