Sport

AEW Dynamite report (30/09/20)

Nell’odierna puntata di AEW Dynamite molti lottatori cercheranno vendetta. I Private Party contro Chris Jericho, Allin contro Starks. Cody torna a parlare.

Darby Allin vs Ricky Starks

Dopo gli eventi dell’ultima puntata di AEW Dynamite arriva il momento della resa dei conti tra Darby Allin e Ricky Starks. Lo scontro è duro e il risentimento che ognuno prova per l’altro rende tutto più violento. Allin è in controllo quando Brian Cage arriva verso il ring, l’intervento di Will Hobbs salva la situazione. Starks approfitta della distrazione per guadagnare vantaggio ma alla fine è costretto a soccombere. Darby Allin si aggiudica la vittoria.

Cody torna ad AEW Dynamite

Cody viene intervistato al centro del ring. Ci dice di essersi profondamente vergognato per esser stato sconfitto in soli 3 minuti ed aver perso il TNT Championship. Risponde alla sfida di Mr. Brodie Lee accettandola e affermando che si riprenderà la cintura. Il leader del Dark Order arriva sul ring e nasce una rissa che si estende a chiunque altro sia accorso nel ring per separare i concorrenti. La settimana prossima sarà un match epico, questo è sicuro.

FTR vs SCU

I FTR affrontano gli SCU in un tag team match, con Adam Page al tavolo di commento più interessato a bere che a guardare il match. I campioni di coppia vincono con l’inganno anche stavolta, sfruttando la distrazione dell’arbitro che si rivela non all’altezza. Hangman resta a guardare, ancora nessuna vendetta.

Jericho in azione ad AEW Dynamite

Chris Jericho vs Isiah Kassidy – fonte AEW Dynamite

Isiah Kassidy se la vede con Chris Jericho, si pentirà della sfida lanciata la scorsa settimana a Le Champion? Il match è molto più equilibrato di quanto si potesse ipotizzare, con Chris spesso in difficoltà. Isiah copia due storiche manovre di Jericho, il lion sault e la codebreaker, e va vicinissimo alla vittoria ma alla fine una devastante judas affect lo rimette al posto suo. Al termine del match Chris e Hager attaccano Luther con cui c’era stato un contatto qualche minuto prima.

Cassidy vs Dark Order

Orange Cassidy si prende la rivincita contro il Dark Order sconfiggendo uno degli adepti in pochi minuti. Una magra consolazione dato che nella scorsa puntata di AEW Dynamite gli uomini in maschera gli sono costati la possibilità di vincere il TNT Championship.

MJF e l’Inner Circle

MJF va a trovare Chris Jericho per congratularsi. Porta in regalo delle giacche per tutti i membri dell’Inner Circle ma si dimentica(?) di Sammy Guevara. Chris gli chiede se la sua intenzione è di unirsi alla squadra e MJF, con la sua solita arroganza, chiede a Jericho se la sua intenzione è reclutarlo nella squadra. I due si lasciano senza risposta ma con l’iconica battuta di Chris: “Wardlow, la prossima volta non parlare così tanto”. Si, c’era anche lui nella stanza e Le Champion l’ha notato.

Jon Moxley vs The Butcher

Jon Moxley in azione – fonte AEW Dynamite

Eddie Kingston sale nel ring e inizia a lamentarsi. Stavolta recrimina per non aver ceduto alla sottomissione di Jon Moxley la scorsa settimana e se la prende con l’arbitro. Il malcapitato gli risponde che ha fatto suonare la campana perché è il suo lavoro e perché il wrestler era incosciente in quel momento. Eddie non la prende bene e ordina ai Lucha Bros l’attacco, ma suona la musica di Jon. I cattivi scappano ma alle spalle del campione arriva un altro membro della famiglia di Eddie: The Butcher. Inizia il match. La fisicità del macellaio lo porta a sembrare in controllo del match, ma da vero campione Jon riesce a vincere sottomettendo lo sfidante.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia : https://www.facebook.com/metropolitamagazineitalia

Pagina Facebook Metropolitan Wrestling : https://www.facebook.com/wrestlingmetropolitan

Twitter Metropolitan Magazine Italia : https://wwww.twitter.com/MMagazineItalia

Adv

Related Articles

Back to top button