14.9 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

Al largo della Libia continua la strage: 50 migranti morti

- Advertisement -

Con l’arrivo della bella stagione si intensificano i tentativi dei migranti di raggiungere le coste europee in cerca di aiuto e protezione e purtroppo aumentano anche i naufragi. Almeno 50 migranti sono morti, tra cui alcuni egiziani, a largo della costa della città libica di Zawiya come riportato da un tweet di al Arabiya e annunciato dalla Mezzaluna Rossa libica.

E’ solo l’ultimo triste episodio di una lunga serie, in precedenza infatti l’agenzia dell’Onu per le migrazioni aveva segnalato anche il naufragio di un gommone con a bordo 24 persone di cui solo la metà tratti in salvo dalla Guardia Costiera libica.

35 afghani salvati a largo della Puglia

Fortunatamente diversa sorte è toccata ad una barca a vela con 35 migranti afghani, la maggioranza donne e bambini, che è stata intercettata la scorsa notte nella acque al largo di Vieste, Foggia.

I migranti sono al momento ospitati in strutture del porto e nessuno di loro è in condizioni preoccupanti, mentre sono aperte le indagini per i due scafisti ucraini di 35 e 41 anni.

Valerio Altieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -