10.1 C
Roma
Aprile 18, 2021, domenica

Al via su MyMovies a “Taglio Lungo”, la rassegna sul cinema LGBTQ

- Advertisement -

Da giovedì 1 a domenica 4 aprile 2021 andrà in streaming “Taglio Lungo”, la prima rassegna cinematografica organizzata dal Coordinamento dei festival di cinema LGBTQ, online sulla piattaforma MyMovies. Qui saranno ospitati i migliori otto film a tema proposti nel 2020.

Un’operazione che vuole confrontarsi con i cambiamenti della società, allargando il proprio sguardo verso territori cinematografici nuovi anche dal punto di vista delle poetiche e dei linguaggi. 
Dichiarano le organizzatrici e gli organizzatori:

La scelta di mettersi in rete nasce dal bisogno di confrontarci in maniera responsabile sui cambiamenti culturali e sociali generati in questi anni, anche attraverso le attività dei nostri festival

Negli anni sono stati introdotti dei temi inediti per la distribuzione cinematografica nazionale ed è volontà dei festival riconoscersi precisamente in una formula che utilizzi la cultura cinematografica come una preziosa occasione per la creazione di comunità.

“Taglio Lungo”: i dettagli sulla rassegna a tema LGBTQ

La rassegna inizierà alle ore 20.00 di giovedì 1 aprile e presenterà ogni giorno due film, in versione originale con sottotitoli in italiano. Ogni film sarà a disposizione del pubblico per 48 ore.
Questi i titoli in programma: “Alice Junior”, di Gil Baroni (Brasile); “All we’ve got”, di Alexis Clements (Stati Uniti); “Fin de siglo”, di Lucio Castro (Argentina); “Il caso Braibanti”, di Carmen Giardina e Massimiliano Palmese (Italia); “Margen de error”, di Liliana Paolinelli (Argentina); “Meu nome é Bagdá”, di Caru Alves de Souza (Brasile); “Ne croyez surtout pas que je hurle”, di Frank Beauvais (Francia); “Saint Narcisse”, di Bruce LaBruce (Canada).
Qui la pagina dedicata su MyMovies.

Segui Metropolitan Magazine ovunque! Ci trovi su FacebookInstagram e Twitter!

Crediti fotografici: cinemaitaliano.info

CHIARA COZZI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Chiarahttp://www.metropolitanmagazine.it
Da sempre propensa a dare un'opinione su ogni cosa, l'unica strada percorribile era quella della critica cinematografica. Ho una laurea in Teorie del Cinema e sto per prendere la seconda in Performance Studies. Nel mentre attendo di conquistare il mondo.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -