Games

Alan Wake 2: Finalmente la presentazione ufficiale ai Game Awards 2021

Era l’ormai lontano 2010, in esclusiva per Xbox 360 era sbarcato Alan Wake, dopo anni di sviluppo in casa Remedy. Un thriller/horror psicologico che nel suo enigmatico finale ci aveva lasciati speranzosi di un seguito. Sono passati la bellezza di 11 anni e, per una generazione e mezza di console, del nostro scrittore si intravedeva giusto l’ombra: lo spin-off Alan Wake’s: American Nightmares, una comparsata in Control (sempre della Remedy) e qualche indizio in Quantum Break ma nulla di concreto. Quest’anno, dopo più di una decade, esce un po’ a sorpresa la Remastered che compare finalmente anche nel parco titoli di PlayStation 4 e PlayStation 5. Oggi, dopo circa e 2 mesi, viene finalmente presentato ufficialmente il primo Trailer dell’attesissimo Alan Wake 2 ai Game Awards 2021.

Alan Wake 2 è attualmente atteso per il 2023 ed uscirà su Xbox Series X|S, PlayStation 5 e verrà distribuito per PC tramite lo store di Epic. Date le precedenti esperienze con i videogiochi partoriti dalla mente di Sam Lake è lecito aspettarsi che anche questo nuovo titolo vada a inquadrarsi in quello che sta divenendo un intricato universo videoludico. I giochi di Remedy, pur non essendo legati da un filo conduttore (almeno per ora), sono inquadrati nel medesimo universo; tant’è che, ad esempio, sono presenti richiami al nostro amato scrittore nel più recente Control. Per chi ha giocato solamente Alan Wake si consiglia dunque di ingannare l’attesa recuperando nell’ordine: Alan Wake’s: American Nightmares, Quantum Break e Control.

Seguite MetroNerd e Metropolitan Magazine tramite la pagina Facebook e il nostro canale Instagram!

Matteo Cucchi

PadSolitario

SecondoPad

Back to top button