Gossip e Tv

Alessandro Cattelan, chi è la moglie Ludovica Sauer: “È stato un forte colpo di fulmine”

Ludovica Sauer, classe 1981, è una bellissima modella di origine metà brasiliana e metà tedesca e moglie di Alessandro Cattelan.

Muove i primi passi nel mondo dello spettacolo come modella in Svizzera e successivamente si trasferisce in Italia d è nota per esser stata una delle miss che primano i vincitori al Giro d’Italia. Ludovica è molto riservata e non ama condividere alcune cose della sua vita privata, infatti è molto difficile sapere notizie di lei come, ad esempio, la data di nascita. Ama condividere scatti della sua quotidianità sul suo profilo Instagram, dove si mostra anche con la sua dolce metà Alessandro.

La storia d’amore tra Alessandro Cattelan e la moglie Ludovica Sauer

La coppia ha sempre voluto tenersi lontano dai riflettori e anche il loro matrimonio è stato molto riservato e intimo nel comune di Milano. I due sono convolati a nozze dopo la nascita della loro prima figlia. Infatti, nel 2012 è nata la piccola Nina che è diventata la gioia di mamma e papà. Nel 2016 arriva la secondogenita della coppia, la piccola Olivia. Ad oggi, la coppia è più innamorata di prima e ama passare il tempo con la propria famiglia

La coppia è molto riservata e Ludovica in particolar modo: sul suo profilo Instagram, condivide soprattutto momenti di vita quotidiana e moltissimi scatti in cui la vediamo ritratta con il marito Alessandro Cattelan e con le piccole Nina e Olivia.

I riflettori sono puntati perlopiù sul marito Alessandro, e Ludovica sembra infatti essere più a suo agio nella normalità: zero gossip, giusto qualche apparizione a eventi come la Triennale, il compleanno di Michelle Hunziker del 2017 o i David di Donatello; del resto anche il marito sembra sposare questa filosofia.

In una delle poche interviste rilasciate, Alessandro ha raccontato che il loro amore è nato durante…una partita: “Nella pausa tra il primo e il secondo tempo l’ho adocchiata e mi sono avvicinato. Io non sono il vitellone che approccia le donne con un Ciao, come mai sei qui sola?. Un po’ sono timido, un po’ mi vergogno. Ma con lei ho tirato fuori il coraggio, era troppo bella per lasciarsela scappare“, così ha raccontato il conduttore a Grazia.

A spingere Alessandro e Ludovica verso il grande passo è stata proprio la nascita, nel 2012, di Nina, la loro prima figlia.”Quando hai figli ti viene il pensiero che ci possano essere problemi, a livello burocratico, e nel dubbio abbiamo deciso di sposarci. Una cerimonia durata non più di dieci minuti“, raccontò Cattelan a Vanity Fair.

Back to top button